Home / Prima Pagina / Agnone torna a fare beneficenza, l’associazione “Amici di Blu” pronta a riportare l’arte in strada
casa-di-riposo-anziani-samnium-vinchiaturo

Agnone torna a fare beneficenza, l’associazione “Amici di Blu” pronta a riportare l’arte in strada

Dopo lo stop imposto dalla pandemia, gli Amici di Blu sono pronti per la terza edizione dell’asta di beneficenza che nel 2018 e nel 2019 ha permesso di raccogliere più di 6000 euro devoluti alla Casa dei risvegli di Bologna, una struttura fondata per la riabilitazione di pazienti in coma o in stato post-comatoso. L’Armonia dei colori alla rinfusa dell’anima. Questo il nome dell’asta che il prossimo 8 agosto 2021, a partire dalle 17:30, permetterà a tutti i partecipanti, iscritti all’associazione e non, di acquistare opere pittoriche, scultoree, fotografiche ma anche pregiati pezzi d’artigianato.

Parola d’ordine, come sempre, è la beneficenza. Ogni creazione è stata liberamente donata dagli artisti e dagli artigiani che da, sempre, hanno sposato l’iniziativa e che hanno permesso all’associazione agnonese di donare oltre 3000 euro solo nell’edizione 2019. All’asta 2021 una trentina di articoli creati da benefattori locali e non, che saranno aggiudicati ai migliori offerenti, in Piazza Unità d’Italia, nella Villa Comunale.

“Certo, abbiamo dovuto fermarci” ha spiegato Mauro Galasso, presidente dell’Associazione. “Una pausa che ci siamo imposti nel rispetto delle normative anti-Covid, ma che comunque non ci ha impedito di portare avanti la campagna di tesseramenti, in totale sicurezza. Ora, nella speranza di tornare alla normalità, però, siamo di nuovo pronti a scendere in strada, a portare l’arte in piazza e soprattutto la beneficenza nelle case dei numerosi partecipanti che, siamo sicuri, vorranno offrirci sostegno. Come sempre – ha quindi concluso il trentenne, l’invito a partecipare è aperto a tutti. Concittadini e non, turisti, villeggianti o anche semplici curiosi. Quest’anno le novità da svelare non mancheranno”.

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

‘Torneremo a scuola’ con la Polizia di Stato di Isernia

Nell’anno scolastico appena iniziato, il suono della campanella è stato accompagnato dalle note di “torneremo …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: