Home / Rubriche / Curiosità / Il Certificato di agibilità per i lavoratori dello spettacolo: se ne parla a Ferrazzano con SOS Musicisti e TAO Studios
casa-di-riposo-anziani-samnium-vinchiaturo

Il Certificato di agibilità per i lavoratori dello spettacolo: se ne parla a Ferrazzano con SOS Musicisti e TAO Studios

SOS Musicisti, ovvero l’Associazione Nazionale a Tutela della Musica e dei Musicisti, in collaborazione con TAO Studios – The Arts Office, società di produzione audio-video con sede in Molise, ha organizzato un convegno che si svolgerà mercoledì 14 luglio 2021, dalle ore 18 alle ore 20, presso Contrada San Marco in Ferrazzano (CB), ove ha luogo la sede operativa della TAO Studios. Oggetto del workshop è “L’agibilità tra luci e ombre”. Lo stesso, infatti, pone al centro del discorso il “Certificato di Agibilità”, di cui devono munirsi le imprese che intendano avvalersi delle prestazioni dei lavoratori dello spettacolo.

Come chiarisce Michele Zullo, rappresentante territoriale della SOS Musicisti per la regione Molise, «In caso di manifestazioni musicali, il certificato si sostanzia in un’autorizzazione “a suonare”, rilasciata dall’Ente di Previdenza dello Spettacolo, quale deterrente all’evasione dei contributi per la pensione. Il documento fu introdotto nel 1947, unitamente alla istituzione dell’Ente di previdenza (allora ENPALS). Nel tempo il documento è diventato non più idoneo agli eventi di oggi (specialmente i piccoli eventi saltuari e/o occasionali) e tra gli addetti ai lavori si fa fatica addirittura a capire di cosa si tratti. Inoltre, pochi sanno che il settore è afflitto da un sommerso che non ha pari in nessun altro comparto lavorativo, e questo la dice lunga sulla mancanza di conoscenza delle normative, notoriamente caotiche. Il nome della nostra associazione non è a caso».

Il workshop sarà condotto da Victor Solaris, uno dei massimi esperti della materia e presidente di SOS Musicisti. Durante il convegno interverranno l’avv. Alessandro Di Maggio (membro del direttivo di SOS Musicisti), Ivan Ottolini (rappresentante territoriale del Nord Italia) e lo stesso Michele Zullo. L’ingresso al workshop è gratuito e l’accesso sarà consentito fino a esaurimento dei posti disponibili; pertanto, si consiglia di provvedere alla prenotazione, inviando una mail all’indirizzo info@taostudios.it oppure un messaggio Whatsapp al numero 08741918568.

L’evento sarà disponibile anche in diretta streaming sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/Sos-Musicisti-783758665070273.

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Rocambolesco inseguimento nelle periferie di Termoli, Carabinieri recuperano Suv rubato

Nella notte tra sabato e domenica, nel corso di un servizio esterno di controllo del …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: