Home / Molise / Basso Molise / Porto di armi e oggetti atti ad offendere, due minori denunciati in stato di libertà
banner-residenza-samnium

Porto di armi e oggetti atti ad offendere, due minori denunciati in stato di libertà

Nell’arco della giornata, i Carabinieri della Compagnia di Termoli hanno effettuato diversi controlli sul territorio e, nello specifico, nei Comuni di Termoli (CB) e Campomarino (CB). Complessivamente sono stati sottoposti a controllo 39 veicoli, 56 persone ed effettuate 6 perquisizioni d’iniziativa tra veicolari, personali e domiciliari. In particolare nel pomeriggio, sul lungomare di Termoli (CB), un Ispettore libero dal servizio ed effettivo alla Stazione Carabinieri di San Martino in Pensilis (CB), intervenuto per sedare una lite fra giovani, richiedeva telefonicamente supporto alla locale Centrale Operativa, che inviava tempestivamente sul posto una pattuglia del N.O.R. Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Termoli.

Nella circostanza i due minorenni incensurati presenti sul posto, un 16enne residente a San Severo (FG) ed un 17enne residente a Campobasso, venivano identificati e sottoposti a perquisizione personale, venendo trovati ciascuno in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm 20 con lama di cm 8,5.

Alla luce degli accertamenti effettuati, i due coltelli venivano sottoposti a sequestro penale e i due giovani detentori deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Campobasso, ai sensi dell’articolo 4 della Legge 110/1975, poiché ritenuti responsabili del reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Proseguiranno anche nei prossimi giorni, nell’ambito delle più ampie direttive impartite dal Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, le attività di controllo da parte della Compagnia di Termoli, allo scopo di arginare – sia in via preventiva che repressiva – i reati fonte di maggior allarme sociale e, in particolare, quelli in materia di armi ed attinenti l’ordine e la sicurezza pubblica, al fine di fornire ai cittadini un’adeguata sicurezza reale sul territorio ed una maggiore percezione della stessa.

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

In arrivo le cartoline filateliche di Petrella Tifernina e Santa Croce di Magliano

Poste Italiane dedica una cartolina filatelica ad altri due piccoli comuni molisani. Dopo le recenti …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: