Home / Molise / Alto molise / Torna a Capracotta il “Cuappott a Rota”, quest’anno con il Diavolo di Tufara
banner-residenza-samnium

Torna a Capracotta il “Cuappott a Rota”, quest’anno con il Diavolo di Tufara

Torna l’immancabile e tradizionale appuntamento del “Natale Capracottese”, la manifestazione che da oltre quindici anni fa rivestire del tradizionale cappotto: in piazza col “Cuappott a Rota”.

Come ormai da copione anche per quest’edizione 2020 la piazza del comune appenninico ospiterà una delle tradizionali maschere molisane: Il Diavolo di Tufara. Una maschera zoomorfa, come poche altre in Italia e all’estero.

Gemellata con i Mammutones della Sardegna e altre maschere simili, ogni anno partecipa a raduni su tutto il territorio nazionale. Il Diavolo secondo la tradizione viene vestito con 7 pelli di capra, e rappresenta sostanzialmente lo spirito del Carnevale, che in questo rito, viene processato e infine condannato a morte.

La manifestazione, che inizierà verso le ore 17:30 di oggi, sabato 4 gennaio, sarà animata dal gruppo “Tammurriarè” con Valerio Ricciardelli.

Durante la serata sarà possibile degustare prodotti a base di rosa canina, oltre al vin brulè e alle caldarroste.

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

La Tintilia eroica del Molise sul gradino più alto del Challenge International du Vin insieme ai grandi vini francesi

Alla 45esima edizione del Concorso Enologico Internazionale “Challenge International du Vin” che si è tenuto …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: