Home / Temi / Lavoro / Entra nel vivo la seconda edizione di Crescere in digitale per i ragazzi iscritti a “Garanzia Giovani”
Pubblicità-NotizieMolise

Entra nel vivo la seconda edizione di Crescere in digitale per i ragazzi iscritti a “Garanzia Giovani”

E’ entrata nel vivo la seconda edizione di “Crescere in digitale”, il progetto promosso dall’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, in collaborazione con le Camere di commercio italiane e Google, con l’obiettivo di formare giovani tra i 15 e i 29 anni in cerca di occupazione e a inserirli nel mondo del lavoro attraverso tirocini formativi extracurriculari nelle imprese della durata di 6 mesi.

I giovani avranno modo di mettere in campo quanto appreso, grazie ad un piano formativo personalizzato e con il supporto di una community online. Le imprese, una volta iscritte sulla piattaforma, potranno migliorare la propria presenza nel mondo di internet ospitando uno o più tirocinanti, senza dover coprire alcun costo di rimborso grazie al programma nazionale “Garanzia Giovani”. Il progetto Crescere in digitale può fornire un aiuto concreto sia nella preparazione dei giovani al mondo del lavoro in continua evoluzione tecnologica sia alle imprese alla ricerca di personale con competenza digitali.

Nello specifico, il progetto si rivolge ai giovani iscritti al programma “Garanzia Giovani” e offre loro un percorso di formazione totalmente gratuito articolato in oltre 50 ore di training online, laboratori sul territorio e 5.000 tirocini nelle imprese italiane.

Le 50 ore di apprendimento online saranno realizzate da Google ed erogate in modalità MOOC (Massive Open Online Courses). Grazie al percorso di apprendimento i giovani avranno l’opportunità di ampliare le proprie conoscenze dell’ecosistema digitale e apprendere tecniche e strumenti per migliorare la strategia digitale delle imprese, spaziando dai siti web ai social all’export e internazionalizzazione. Con la nuova edizione inoltre è previsto un focus particolare su Impresa 4.0 e le possibili tecnologie abilitanti da introdurre nelle Micro e Piccole-medie imprese a supporto della loro trasformazione digitale.

Il superamento della parte di formazione offrirà poi la possibilità di accedere ai laboratori realizzati presso la Camera di Commercio che illustreranno le caratteristiche dei territori e delle imprese sia sul versante delle specializzazioni del tessuto economico-produttivo sia su quello del livello di digitalizzazione delle aziende locali. In questa fase i giovani verranno preparati all’esperienza del Tirocinio, accompagnati durante i colloqui individuali con le imprese e adeguatamente preparati sul ruolo in azienda e sui diritti e doveri durante i 6 mesi di esperienza pratica. Durante la terza fare verranno quindi attivati tirocini, della durata di 6 mesi, per i quali è previsto un indennizzo di 500€ al mese totalmente a carico dei fondi nazionali di Garanzia Giovani. Le imprese ospitanti sosterranno solo i costi di assicurazione, INAIL e IRAP.

Le attività dei tirocinanti saranno supportate, monitorate e coordinate in tempo reale attraverso una community di esperti. Inoltre, le aziende che assumeranno il giovane dopo il tirocinio potranno beneficiare inoltre di un bonus.

La conclusione del Programma con il tirocinio di 6 mesi che era prevista per giugno 2020 è stata prorogata al 30 giugno 2022 Tutte le informazioni, per giovani interessati e imprese ospitanti, sono disponibili sul sito www.crescereindigitale.it, con le specifiche nell’area FAQ e nell’area Notizie.

pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Stefano Venditti al Festival “Libri in Baia”, presentato il volume “Viaggio di sola andata”

Il libro del giornalista campobassano Stefano Venditti, marzabottese di adozione, nel fine settimana appena trascorso …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: