Home / Sport / Darts / Freccette/FEDI: Boom di presenze per la finale del campionato regionale (Tutti i risultati)
Pubblicità-NotizieMolise

Freccette/FEDI: Boom di presenze per la finale del campionato regionale (Tutti i risultati)

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 giugno si è svolta, presso la palestra comunale di San Giuliano del Sannio, la Finale del Campionato Regionale di Freccette Fedi, che ha visto un gran successo con più di 150 partecipanti e una numerosissima affluenza da parte di spettatori incuriosita da questo gioco che negli ultimi tempi sta spopolando sempre più nella nostra piccola ma volenterosissima regione.

A dirigere i giochi direttamente da Brunico (BZ) il presidente della FEDI Stefan Oberholler e il responsabile FEDI Molise Simone Marra che insieme a tutti i giocatori hanno dato vita ad una finale memorabile con un organizzazione impeccabile.

23 le squadre qualificate alla finale, 21 le partecipanti

Per la Categoria C le squadre a salire sul podio sono i Ripadarts terzi classificati, che al loro secondo campionato ottengono un ottimo risultando, i Los Chicos di Bojano secondi classificati e in grande spolvero i Savoia Darts che battendo la temutissima e fortissima squadra matesina in finale ottengono il primato nella categoria C. Ottimo risultato anche per i Miravalle Darts che nonostante le numerose assenze riesce ad ottenere un ottimo 4° posto che vale la promozione in serie B.

  • 1° DC Savoia Darts promossa in B
  • 2° DC Los Chicos promossa in B
  • 3° DC Ripadarts promossa in B
  • 4° DC Miravalle Darts promossa in B

Mentre per la Serie B è stato dato vita ad uno spettacolo senza precedenti con tutte le partite giocate all’ultima freccia. I campioni uscenti di Serie C al loro primo anno in B ottengono un ottimo terzo posto, risultato molto sofferto, i Poisoned Darts si piazzano in seconda fila alle spalle dei Devil’s Darts che per il secondo anno consecutivo si confermano campioni molisani di serie B. I Poisoned hanno combattuto fino alla fine perdendo a testa alta contro una squadra che alle fasi nazionali, a gennaio, è arrivata in quinta posizione mostrando il livello altissimo nella nostra regione.

Ottimo risultato anche per i giovanissimi Lentini Bad Boys che nonostante la tenera età hanno dato filo da torcere a tutte le avversarie che si sono presentate davanti al loro cammino fino a portarli in quarta posizione.

  • 1° Davil’s Dart promossa in A
  • 2° Poisoned Darts promossa in A
  • 3° Illusion Dart’s
  • 4° Lentini Bad Boys

Per i singoli femminili in terza posizione abbiamo Lory Mastropietro, in seconda posizione la fortissima Chiara Mastropietro di San Giuliano del Sannio che arriva in finale senza perdere nemmeno una partita battendo anche la campionessa nazionale Veronica Venditti che per il primo anno non arriva a podio. La vice campionessa nonostante la bravura non riesce a battere l’emozione e lascia il primato alla bravissima Alessandra Pinna che in finale riesce a battere per ben due volte Chiara e si proclama campionessa ragionale.

  • 1° Alessandra Pinna
  • 2° Chiara Mastropietro
  • 3° Lory Mastropietro
  • 4° Veronica Venditti

Per la categoria C, Bojano regna. Difatti nelle prime 4 posizioni ci sono 3 matesini a dimostrazione di come il gioco stia crescendo nella cittadina. Grande merito va al Queen’s Louge Bar che sta promuovendo questo gioco nel migliore dei modi. Terzo classificato il giovanissimo Cosmin Mirciolu alle spalle del capitano dei Los Chicos, Cristian Calabrese, che si accontenta anche qui di un secondo posto, difatti arriva alle spalle del roccolano Andrea D’Andrea.

  • 1° Andrea D’Andrea promosso in B
  • 2° Cristian Calabrese promosso in B
  • 3° Cosmin Mirciolu promosso in B
  • 4° Stefano Cimmino promosso in B

La serie B non delude le aspettative e regala un grande spettacolo a tutti gli spettatori. Roberto Di Iorio si piazza in terza posizione alle spalle del campione italiano di categoria C Francesco Acquasana che nonostante la bravura si deve piegare dinanzi al motivatissimo Mario Pietromonaco che con una spettacolare chiusura (127), alla sesta mano, chiude i giochi e si proclama campione regionale

  • 1° Mario Pietromonaco promosso in A
  • 2° Francesco Acquasana promosso in A
  • 3° Roberto Di Iorio promosso in A
  • 4° Angelo Galeazzo promosso in A

Per i doppi, i piazzamenti sono stati i seguenti:

Serie B

  • 1° Albano Mastrangelo \ Roberto Di Iorio
  • 2° Mauro Di Marzo \ Mario Pietromonaco
  • 3° Antonio Narducci \ Acquasana Francesco
  • 4° Nicola Testa \ Alessio Cerio

Serie C

  • 1° Andrea D’Andrea \ Nicolas Chiacchiari
  • 2° Antonio Sicardi \ Zeoli
  • 3° Stefano Cimmino \ Cosmin Mirciolu
  • 4° Angelo Mascia \ Emilio Marino

Gli Under 18 si sono piazzati secondo il seguente ordine:

  • 1° Cosmin Mirciolu
  • 2° Cristopher Marino
  • 3° Lorenzo Rinaldi
  • 4° Michele Vitarelli

Il responsabile regionale Simone Marra si dichiara molto soddisfatto per i risultati ottenuti e ringrazia tutti i partecipanti a questa splendida finale spronando tutti i titolari di attivita ristorative\circoli ad entrare a titolo gratuito in questo splendido mondo che può portare solo giovamento alla propria attività.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

HACKER DI BICICLETTE

Sembra che in questi giorni sia venuta fuori pubblicamente una foto del pc di Mark …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: