Home / Politica / Giunta regionale, Luigi Mazzuto è il quinto assessore. Fibrillazioni nel partito

Giunta regionale, Luigi Mazzuto è il quinto assessore. Fibrillazioni nel partito

Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, dopo la prima assise regionale che si è tenuta lunedì 21 aprile, a distanza di un mese dal giorno delle elezioni, ha sciolto i dubbi sulla formazione del nuovo esecutivo e, con proprio decreto, ha provveduto a nominare Luigi Mazzuto componente della Giunta regionale del Molise.

A Nicola Cavaliere, Vincenzo Cotugno, Roberto Di Baggio e Vincenzo Niro, si aggiunge dunque Luigi Mazzuto.

Mazzuto, coordinatore della Lega in Molise, è l’unico assessore esterno nominato dal neo Governatore. Le voci che si sono susseguite in queste ore parlavano di una richiesta arrivata direttamente dalla lontana Milano, dal leader della Lega in persona Matteo Salvini, il quale avrebbe ‘preteso’ il fedelissimo politico isernino.

Malumori si registrano da giorni all’interno della base del partito in Molise. Soprattutto sul versante della neo consigliera Romagnuolo ma anche dal primo dei non eletti Domenico Ciccarella, il quale stava già assaporando l’idea di sedersi tra i banchi di Palazzo D’Aimmo, essendosi speso in prima persona durante la campagna elettorale regionale al contrario del coordinatore Mazzuto, candidato invece al Senato della Repubblica alle elezioni del 4 marzo 2018.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Zuccherificio del Molise

Zuccherificio del Molise atti finali

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato ex lavoratori Zuccherificio del Molise Sono ormai passati molti mesi da …