Home / Molise / Campobasso, il bilancio dell’operazione ‘Secur Breath’
Pubblicità-NotizieMolise

Campobasso, il bilancio dell’operazione ‘Secur Breath’

Continua a rimanere alta l’attenzione rivolta dalla Polizia di Stato di Campobasso all’attività di  prevenzione che, fermo restando la sua ordinarietà, sempre più spesso viene integrata e potenziata mediante l’effettuazione di specifici servizi straordinari di controllo del territorio.

In tale ottica, durante la settimana appena trascorsa, è stata disposta una specifica intensificazione operativa da parte della Polizia di Stato con l’obiettivo di rafforzare, oltre le aliquote di personale abitualmente impiegate, le misure generali di vigilanza e controllo nel territorio, pianificando mirate attività di contrasto a specifiche fenomenologie di criminalità diffusa e di illegalità, nelle zone della città ritenute a maggior rischio di degrado sociale.

Il dispositivo, attuato non solo  in questa provincia, ma anche su tutto il territorio nazionale con l’operazione denominata “Secur Breath”, ha previsto l’impiego massiccio di personale della Squadra Volanti della Questura e del Commissariato, della Squadra Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine.

Numerose le pattuglie impiegate che hanno operato controlli dinamici e sinergici sia in ambito cittadino, presso i luoghi ritenuti più sensibili e a rischio, che lungo le arterie stradali di accesso alla Città, con numeri rilevanti di auto e di persone controllate che si vanno ad aggiungere a quelli conseguiti nell’ambito delle quotidiane attività di controllo del territorio.

L’attività, espletata mediante una incisiva azione coordinata tra le varie componenti impiegate, e malgrado le inclementi condizioni metereologiche, ha prodotto i seguenti risultati:

  • 372 persone identificate;
  • 296 veicoli controllati;
  • 32 posti di controllo;
  • 9 persone con precedenti di polizia;
  • 6 infrazioni al Codice della Strada;
  • 2 autoveicoli sequestrati (per mancata copertura assicurativa e mancata revisione);
  • 7 controlli arresti domiciliari;
  • 1 persona arrestata (esecuzione da parte della squadra mobile di ordinanza di carcerazione).
rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Forte scossa di terremoto di magnitudo 4.7, epicentro Montecilfone

Forte scossa di terremoto alle ore 23,49 del 14.8.18 con epicentro nel Molise, avvertita nettamente …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: