Home / Elezioni / Detassazione e investimenti, le proposte di Leva (LeU) per le aree interne: “Una priorità dell’agenda politica del Paese”

Detassazione e investimenti, le proposte di Leva (LeU) per le aree interne: “Una priorità dell’agenda politica del Paese”

SPAZIO ELETTORALE (LIBERI E UGUALI).

“Le aree interne devono diventare una questione nazionale”: così l’onorevole Danilo Leva, candidato di Liberi e Uguali alla Camera dei deputati nel collegio uninominale di Isernia, individua alcune delle priorità dell’agenda politica del Paese per la prossima legislatura.

Danilo Leva“Bisogna introdurre – spiega il deputato molisano – misure straordinarie che sappiano incidere su quelle zone che più hanno sofferto lo spopolamento in questi anni. Ciò significa, innanzitutto, destinare alle aree interne delle quote di spesa pubblica attraverso meccanismi automatici, per prevedere l’esenzione fiscale totale per tutti coloro che decidono di insediarvi attività produttive e commerciali. Questo significa altresì garantire maggiori investimenti. Poi va prevista una norma di buon senso: burocratizzazione zero. Vale a dire – prosegue Leva – che quanti intendono fare innovazione non devono incontrare ostacoli. Il fattore della tempistica, purtroppo, nelle aree interne incide in maniera più significativa e i processi di valutazione cui sono sottoposti gli imprenditori e gli investitori in genere sono troppo lunghi. Ciò non può più accadere”.

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Colpo di pistola al ‘Bar Europa’: denunciato 50enne di Campobasso, dietro al gesto motivi passionali

La Polizia di Stato ha denunciato un 50enne campobassano per atti persecutori, tentata estorsione, danneggiamento …

Lascia un commento