Home / Temi / Attualità / Unilever. Licenziamento revocato grazie all’adesione totale allo sciopero
pharmadriatica-sas

Unilever. Licenziamento revocato grazie all’adesione totale allo sciopero

Avevano indetto uno sciopero a oltranza, iniziato lunedì 26 giugno, i 195 dipendenti della Unilever di Pozzilli, multinazionale chimica del Nucleo Industriale di Isernia, contro il licenziamento ingiustificato di una loro collega, già demansionata due anni fa.

Unilever-PozzilliOggi – dopo quattro giorni di sciopero al quale hanno aderito tutte le sigle sindacali, con un adesione del 100% dei lavoratori causando il blocco totale della produzione – è stato revocato il licenziamento della dipendente che si era vista “sopprimere” il posto di lavoro all’interno dell’azienda, senza nessun tentativo di riposizionamento in pianta organica.

Un gran lavoro delle Organizzazioni sindacali, dunque, che sono riuscite, dinanzi al Prefetto, a ottenere l’annullamento del provvedimento. Soddisfatta la UilTec che ha commentato così la vicenda: “Sono questi gli epiloghi che ci piace raccontare, in cui le Organizzazioni compatte, insieme ai lavoratori, riescono a portare a casa risultati importanti come questo. Bravi tutti!”

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Legambiente Molise boccia il progetto “South beach”

Il progetto “South beach”, vale a dire l’ennesima cementificazione del litorale adriatico, sta registrando la …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: