Home / Politica / Un nuovo centrosinistra. L’iniziativa di Ruta, Leva, Durante e Notarangelo
pharmadriatica-sas

Un nuovo centrosinistra. L’iniziativa di Ruta, Leva, Durante e Notarangelo

Si sono riuniti questa mattina, sei esponenti della politica regionale di centrosinistra, Michele Durante (Possibile-Lab), Danilo Leva (Mdp-Articolo 1), Nicola Macoretta (Comunisti Italiani), Vincenzo Notarangelo (Sinistra Italiana), Ivan Perriera (Idv) e Roberto Ruta (Pd), per esprimere, ancora una volta, l’opposizione all’azione di governo del presidente Paolo Di Laura Frattura, per illustrare il percorso e le iniziative che proporranno unitariamente in vista delle prossime elezioni regionali, con l’intento, quindi, di riunire il centrosinistra molisano.

Danilo Leva afferma: “Il governo regionale ha deluso le aspettative e tradito gli elettori che gli avevano dato fiducia 5 anni fa ed oggi mostra arroganza e paventa autosufficienza. Questa giornata – continua l’ex pd – non rappresenta un punto di arrivo ma un punto di partenza per giocare su un campo più largo partendo dai principi e dai valori da sempre a noi cari: sanità e scuola pubblica, investimenti, lavoro, ambiente e trasparenza”.

Su questa linea anche il presidente del consiglio del comune di Campobasso, Michele Durante, che dichiara: “Le necessità, a mio avviso, da portare all’interno del centrosinistra partono dalla “A”, dall’acqua, e dalla “P”, privatizzazioni; acqua, servizi e diritti non si privatizzano. Il secondo tema, non meno importante, è quello della salute: abbiamo un Piano Operativo Sanitario adottato come legge dello Stato all’interno della norma finanziaria. Si sostituisce ancora una volta il potere del Consiglio regionale che, in realtà, non lo esercita da 12 anni perché c’è stato il commissariamento dovuto al piano di rientro dal debito sanitario”.

schieramento-centrosinistra-molise

villa_fata_castropignano

About Simone Primiani

Simone Primiani

Potrebbe interessarti anche:

PNRR Next Generation Eu, Toma: “Bene cambio di passo per il Sud”

«Il Piano nazionale di ripresa e resilienza non può prescindere da un rilancio reale del …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: