Home / Temi / Attualità / Litiga in famiglia e sparisce annunciando il suicidio, ritrovata la diciannovenne in stato confusionale
pharmadriatica-sas

Litiga in famiglia e sparisce annunciando il suicidio, ritrovata la diciannovenne in stato confusionale

Una diciannovenne di Isernia – secondo quanto riferito dai militari dell’Arma – si sarebbe allontanata da casa dopo una discussione con i genitori, annunciando loro di volerla farla finita. I genitori a questo punto, preoccupati per la ragazza, avevano presentato denuncia di scomparsa in Caserma. La foto e le generalità della ragazza erano state diramate dalla Centrale Operativa a tutte le pattuglie in servizio. Dopo 48 ore di ricerche serrate finalmente la buona notizia, la diciannovenne è stata rintracciata nel centro di Isernia dai Carabinieri, in evidente stato confusionale ma comunque in buona salute, ed è stata immediatamente trasferita con un’ambulanza del 118 all’ospedale Veneziale, dove attualmente si trova ricoverata. Non si trova in pericolo, solo tanta paura per i parenti della ragazza, che per due giorni avranno pensato il peggio.

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Legambiente Molise boccia il progetto “South beach”

Il progetto “South beach”, vale a dire l’ennesima cementificazione del litorale adriatico, sta registrando la …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: