Home / Esteri / Parte la Bit di Milano, il Molise presente e protagonista: “Affluenza record”
pharmadriatica-sas

Parte la Bit di Milano, il Molise presente e protagonista: “Affluenza record”

Il Molise sotto una nubit2017ova lente. Con lo stand alla Bit di Milano di 55 metri quadri – caratterizzato da monitor con video degli scorci più suggestivi del territorio – usi, tradizioni e paesaggi unici della Regione saranno in mostra, dal 2 al 4 aprile, alla fiera internazionale del Turismo. La Regione Molise, l’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo, il distretto turistico Molise Orientale, grazie ad una sinergia di intenti, rappresenteranno il Molise turistico con una nuova offerta: non solo paesaggio ma anche tradizioni, monumenti e cultura. “Per quanto riguarda la nostra regione – ha spiegato Remo Di Giandomenico, commissario straordinario dell’Aast -, nello stand saranno presenti almeno sette seller regionali che incontreranno 62 buyer di Olanda, Germania, Norvegia, Russia, Cina, Giappone, Stati Uniti e Vietnam ai quali sarà presentata un’ampia e ben selezionata offerta. La Bit, infine, sarà vetrina anche per gli studenti molisani che hanno partecipato al concorso Promuovo il mio paese”. Quattro i settori della Bit di quest’anno: Leisure, Luxury, MICE e Destination Sport. Tre invece le divisioni dedicate ad aree tematiche: A bit of state (enogastronomia), Be Tech (digital) e I love wedding (dedicato ai viaggi di nozze). Il tutto sarà accompagnato da un programma di conferenze e convegni.

 

“Oltre tremila brochure sono state consegnate già nelle prime ore di apertura. Non ci aspettavamo un’affluenza così elevata”. Commenta così il Presidente della Regione Molise Paolo Di Laura Frattura sulla sua pagina facebook, che continua “il nostro stand si presenta come il più innovativo. Suscita l’interesse dei visitatori, lo confermano i numeri di presenze di questa prima giornata. Abbiamo ripreso il racconto del nostro Molise iniziato all’Expo con la declinazione dei quattro elementi rappresentativi della nostra essenza, acqua, aria terra e fuoco. Alla Bit ora lo facciamo in modo interattivo con una documentazione multimediale e immagini straordinarie. Valorizziamo i comuni e gli imprenditori privati che hanno investito su questa iniziativa sperando che possa essere il modo per promuoverci ovunque e con chiunque. Riparte il Molise ma soprattutto riparte, è il mio auspicio, la promozione turistica del Molise che si racconta ed è orgoglioso di dimostrare quanto la nostra regione esiste.”

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Un milione di euro l’anno tolti alla politica e restituiti ai cittadini grazie all’eliminazione della surroga

Il Tribunale civile di Campobasso conferma quanto già pronunciato dal Consiglio di Stato in merito …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: