Home / Editoriali / Conte e il voto socialista
casa-di-riposo-anziani-samnium-vinchiaturo

Conte e il voto socialista

Dopo gli anni 80, il PSI ha avuto problemi esistenziali per assenza, tra le sue fila, di elementi di caratura che ne potevano ingigantire l’importanza politica sia sullo scenario italiano che su quello europeo e mondiale. Addirittura, con l’arrivo del berlusconismo il Partito Socialista Italiano sprofonda, non riesce ad attrarre consensi perché cooptato dapprima da chi in precedenza aveva ricevuto favori e dopo addirittura da chi con il canto della sirena (Renzi, ndr) lo attirava nelle sue braccia e ne faceva lo zerbino del suo partitino del 2%.

Oggi ci pare di ascoltare dichiarazioni e scatti di orgoglio da quella parte e vogliamo sperare che finalmente uno dei partiti nobili dello scenario italiano, ma anche mondiale, riscatti la sua caduta e rialzi la testa anche per ritrovare quei voti che i socialisti puri aspexttano di nuovo da assegnare!

villa_fata_castropignano

About Il Sannita

Il Sannita

Potrebbe interessarti anche:

Calcio/Campobasso, tre le nuove firme. Da oggi squadra in ritiro al Romagnoli

Sono tre le ultime ufficializzazioni in casa rossoblù. A rinnovare il rapporto con il Club …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: