Home / Temi / Cultura / L’evento culturale di Pietracatella nel ricordo di Fabrizio De André
Pubblicità-NotizieMolise

L’evento culturale di Pietracatella nel ricordo di Fabrizio De André

Il Premio Letterario nazionale, dedicato alla personalità libertaria di Fabrizio De André, rappresenterà quest’anno l’occasione per riflettere sulla problematica affascinante e complessa della solitudine. Un tema legato alla poetica del cantautore ligure, il quale ha descritto la condizione profonda vissuta dal comune cittadino negli ultimi decenni. L’appuntamento molisano di Pietracatella costituisce, dunque, un autentico riferimento letterario per il mondo della libera cultura, anche alla luce degli elaborati concettuosi prodotti dalle giovani generazioni.

Un contatto descrittivo profondo che, grazie all’Associazione “Crêuza De Mä” di Pietracatella, ha già ripercorso, con spirito di confronto e partecipazione, la migliore interpretazione musicale italiana, offrendo momenti di assoluta emotività al pubblico appassionato. Il contesto renderà, pertanto, unico l’incontro di Pietracatella, forte di un parterre di assoluta qualità, in termini artistici, culturali e musicali, che formerà la Giuria composta da: David Riondino, cantautore, attore, regista e scrittore italiano; Brunella Santoli, Direttore Artistico di “Ti racconto un libro” e del Premio Letterario “M.Buldrini“; Patrizia Traverso, autrice di racconti fotografici; Carlo De Rita, prof. di Sociologia Giuridica presso la Seconda Università di Napoli; Antonio Fanelli, Istituto Ernesto de Martino e prof. Università degli Studi di Firenze; Giuseppe Iglieri, prof. di Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Cassino; Gabriella Di Rocco, prof.ssa di Archeologia presso l’Università LUMSA di Roma; Filippo Massari, giornalista e già caporedattore RAI TGR; Angela Maria Serracchioli, scrittrice, viaggiatrice e pellegrina; Fabrizio Russo, cantante e frontman dei Riserva Moac; Valentina Fauzia, giornalista, copy writer, content manager; Annalisa Di Vita, dottoranda Linguistica Universidad Complutense de Madrid e prof. Lettere al Settembrini di Roma; Simonetta Tassinari, scrittrice e prof.ssa di Storia e Filosofia Liceo Scientifico; Luisa Melis, direttrice artistica del Premio De André “Parlare Musica”; Giuseppina Rescigno, Presidente IRESMO, docente, esperta del patrimonio culturale materiale e immateriale molisano; Pasquale Di Bello, giornalista televisivo e direttore di testate e quotidiani; Antonella Presutti, Presidente Fondazione Molise Cultura e prof. Lettere; Matteo Patavino, musicista, musicologo e autore; Bibiana Chierchia, prof.ssa di Lettere Liceo Scientifico; Ida Di Ianni, scrittrice e prof.ssa di Lettere Liceo Scientifico; Marco Caldoro, attore; Leonardo Sciannamè, prof. Di Lettere e Storia; Michele Gennarelli, Dir. Musicale e Principale dell’Orchestra Stabile del Molise “Erennio Gammieri” e Dir. Scuola Musicale di Riccia (CB), Docente presso il Conservatorio Statale di Musica “Lorenzo Perosi” di Campobasso.

La manifestazione si avvarrà delle qualità di Vauro Senesi, vignettista, scrittore, editore, nonché personaggio televisivo. Non mancherà il ruolo e la funzione della Giuria popolare che costituirà il trait d’union tra il pubblico ed i partecipanti. Dulcis in fundo, la nuova amministrazione comunale, guidata da Antonio Tomassone, sostanzierà l’evento con la consueta concretezza molisana. Il premio pietracatellese riceverà, soprattutto, il patrocinio morale dalla Fondazione Fabrizio De Andrè, oltre al riconoscimento del Premio De Andrè “Parlare Musica”. L’evento sarà sostenuto, infine, dalla Regione Molise, dagli Istituti di Campobasso e Riccia, dalle organizzazioni volontaristiche del Fortore Molisano, dalla Fondazione Molise Cultura, nonché dall’Università degli Studi del Molise.
Domenico Rotondi

pubblicità notizie molise

About Domenico Rotondi

Domenico Rotondi

Potrebbe interessarti anche:

Trasporti pubblici, Leontina Lanciano al fianco degli studenti che chiedono di frequentare in sicurezza

La Garante auspica che vengano prese in considerazione le richieste dei ragazzi, che hanno sollecitato …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: