Home / Cronaca / Residenze fittizie e indebita percezione del reddito di cittadinanza, nei guai tre persone
casa-di-riposo-anziani-samnium-vinchiaturo

Residenze fittizie e indebita percezione del reddito di cittadinanza, nei guai tre persone

I militari della Stazione di Rionero Sannitico, a conclusione di accertamenti, hanno segnalato all’A.G. due persone di altra regione ritenute responsabili.

La prima, di aver ottenuto, attraverso l’esibizione di false attestazioni, la residenza in un comune vicino al fine di conseguire indebitamente sgravi sui premi assicurativi di 15 veicoli tra autovetture, motocicli e ciclomotori, per un danno quantificato in euro 25.000,00, la seconda invece, dopo aver attenuto anche essa in modo fraudolento la residenza in uno dei comuni della giurisdizione, di aver percepito illecitamente il reddito di cittadinanza per un ammontare di circa 3000.00 euro.

Quest’ultimo illecito è stato accertato anche dai Carabinieri della Stazione di Frosolone i quali hanno proceduto nei confronti di un uomo originario della Campania che, mediante false attestazioni, ha conseguito indebitamente il reddito di cittadinanza per una somma di circa 6.500,00 euro.

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Ragazzi dispersi su Monte Patalecchia, recuperati con l’elicottero dai Vigili del Fuoco

Recuperata con l’elicottero Drago 54 dei Vigili del Fuoco di Pescara, nel pomeriggio di ieri, una …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: