Home / Prima Pagina / Nuova ordinanza regionale: consentito lo spostamento per lavorare orti e allevamenti
Pubblicità-NotizieMolise

Nuova ordinanza regionale: consentito lo spostamento per lavorare orti e allevamenti

Il Presidente della Giunta regionale del Molise, Donato Toma, nella giornata di ieri, mercoledì 15 aprile 2020, considerato che nell’ambito del territorio regionale è molto diffusa l’attività di coltivazione agricola e di allevamento di animali destinati all’autoconsumo familiare, anche come forma di integrazione reddituale per fronteggiare il fabbisogno alimentare, ha ritenuto introdurre ulteriori misure strumentali alla riduzione del rischio di contagio, emanando una ordinanza che permette lo spostamento all’interno del proprio comune o verso altri comuni per lo svolgimento di attività agricole destinate all’autoconsumo familiare con determinate condizioni:

  • che avvenga non più di una volta al giorno;
  • che sia effettuato da massimo due componenti per nucleo familiare;
  • che le attività da svolgere siano limitate a quelle necessarie alla tutela delle produzioni vegetali e degli animali allevati, consistenti nelle minime, ma indispensabili, operazioni colturali che la stagione impone ovvero per accudire animali allevati.

L’ordinanza regionale stabilisce inoltre che in sede di controllo da parte degli organi di polizia il soggetto sarà obbligato a dichiarare i dati identificativi del terreno oggetto delle attività agricole e gli estremi del titolo che ne legittimano l’utilizzo.

L’ordinanza ha efficacia fino al 3 maggio 2020 ed è valida su tutto il territorio regionale.

 

pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Una vittima di violenza uscita dal tunnel ringrazia la Polizia di Isernia

“La gente piccola si conquista con il denaro, la gente grande si conquista con un …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: