Home / Molise / Arriva in Molise la SpesaSOSpesa
Pubblicità-NotizieMolise

Arriva in Molise la SpesaSOSpesa

L’emergenza Coronavirus ci sta facendo riscoprire quel senso di comunità che la vita frenetica quotidiana aveva in parte offuscato. È nei momenti più difficili, come quello che stiamo vivendo, che riemergono quei princìpi di collaborazione e solidarietà che hanno sempre contraddistinto il nostro popolo. A causa della sospensione della gran parte delle attività produttive e commerciali in molti stanno vivendo questi giorni con angoscia e paura. A loro vanno aggiunti coloro che già erano in condizioni di indigenza e che più degli altri in questo periodo sono preoccupati di non riuscire più a sostenere le proprie famiglie.

“Siamo convinti – dichiarano i promotori dell’iniziativa – che molti di loro, dopo la crisi, torneranno più forti di prima, ma oggi più che mai è necessario non lasciarli soli. In questo periodo in cui siamo distanti fisicamente dobbiamo essere vicini col cuore! Per questo motivo anche nel nostro Molise abbiamo deciso di promuovere la campagna “SpesaSOSpesa” che ha subito trovato l’adesione di numerosissimi commercianti. L’iniziativa di beneficenza nasce con l’intento di fare rete e raggiungere più persone possibile: mondo del Volontariato, imprenditoria, attività commerciali e ognuno di noi, tutti insieme per dare una mano ai nostri corregionali.

Come funziona SpesaSOSpesa
L’iniziativa, promossa dall’agenzia di comunicazione Elleffe Communication Srls, nasce dalla tradizione napoletana, da quel famoso “caffè sospeso” che i clienti lasciano pagato al bar in favore di chi non può permettersi nemmeno questo piccolo piacere della vita. Nelle attività commerciali che aderiscono basterà fare qualche acquisto in più (generi alimentari e prodotti di prima necessità) e, una volta pagati alla cassa, lasciarli nell’apposito carrello di raccolta. Chi ne avrà bisogno, in forma fiduciaria (non serve documentazione), potrà prendere fino a 5 prodotti. Ma questa è una vera e propria campagna di sensibilizzazione, quindi chi è a conoscenza di famiglie in difficoltà potrà tranquillamente fare la spesa anche per loro e lasciarla dinanzi alla propria porta. Periodicamente tutti i prodotti che resteranno nei carrelli saranno consegnati alle associazioni di volontariato che operano sul territorio regionali che provvederanno a distribuirli ai più bisognosi.

Attualmente hanno già aderito all’iniziativa:

  • Conad City, corso Garibaldi, Isernia
  • Supermercato Gran Risparmio di Lalli Francesco, corso Bucci n.54, Campobasso
  • Caseificio Monforte di Giuseppe Gianfagna, via Monforte n.4, Campobasso
  • COCCAGNO SRL, via Giambattista Vico, Campobasso
pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Disturba il sonno dei petrellesi, fermato dai Carabinieri e allontanato dal paese

Gironzolava indisturbato, nel pieno della notte, suonando i campanelli e bussando alle porte dei petrellesi, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: