Home / Prima Pagina / Coronavirus, il Movimento Agricolo Molisano chiede interventi urgenti
Pubblicità-NotizieMolise

Coronavirus, il Movimento Agricolo Molisano chiede interventi urgenti

La siccità nello scorso inverno ha compromesso le colture cerealicole e le foraggere oltre alle orticole invernali, pertanto è neccessario chiedere al ministero lo stato di calamità naturale. Ad affermarlo è Antonio Di Rocco e Domenico Zeoli, rispettivamente presidente e segretario del Movimento Agricolo Molisano, in merito alla situazione emergenziale che vede coinvolta anche l’agricoltura locale.

Movimento Agricolo Molisano MAM“La situazione – spiega il MAM – si è aggravata con l’emergenza coronavirus per la riduzione drastica delle vendite dei prodotti, in particolare per le aziende zootecniche che non riescono a vendere il latte. Vista la grave situazione chiediamo l’intervento della regione e di tutte le istituzioni preposte, ad intervenire immediatamente con provvedimenti straordinari”.

Ecco cosa chiedono Di Rocco e Zeoli:

  • provvedere al ritiro del latte per trasformarlo in formaggi a lunga stagionatura, e/o confezionarlo a lunga conservazione, pagato ai produttori con fondi pubblici, e distribuito ad enti di benificienza e famiglie in difficoltà;
  • pagare tutte le spettanze alle aziende agricole ( contributi PAC, biologico, integrato, indennità compensativa ecc. );
  • concedere fidejussioni per prestiti a medio /lungo termine alle aziende agricole;
  • sospedere i pagamenti di contribui Inps e di cartelle esattoriali;
  • permettere agli utenti dei consorzi di bonifica, di utilizzare l’acqua posticipando i pagamenti a coltura terminata.

 

pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Forza posto di blocco a bordo di una moto ed investe Carabiniere, inseguito ed arrestato giovane molisano

Nell’ambito dei controlli sul rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid-19, i Carabinieri …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: