Home / Sport / Calcio / Casacalenda, la Polisportiva Kalena 1924 dà “un calcio al virus”
Pubblicità-NotizieMolise

Casacalenda, la Polisportiva Kalena 1924 dà “un calcio al virus”

La Polisportiva Kalena 1924, in vista degli stop forzati delle attività dovuti all’emergenza Coronavirus, ha deciso di lanciare il progetto “un calcio al virus“. L’iniziativa è rivolta alle categorie “Pulcini” e “Primi Calci” di Casacalenda e del polo distaccato di Rotello. Si tratta di una idea unica nel suo genere e, proprio per questo, dovrebbe essere accolta da tutti con la massima partecipazione.

Sono stati distribuiti, in ogni casa dei giovani calciatori, un pallone e due cinesini. Sono stati preparati 5 video di allenamento con obiettivi specifici e divertenti che saranno pubblicati, quotidianamente, sul canale YouTube della Polisportiva e sulla pagina Facebook. Molteplici le finalità:

  • liberare le menti dei bambini dalla impossibilità di fare quello che più gli piace;
  • evitare che lo stare fermi per vari giorni possa causare danni;
  • creare un clima di coinvolgimento familiare in grado di innalzare qualsiasi soglia del divertimento.

Pensare ad un periodo di inattività completo tra le mura di casa, senza scuola e sport, non ci appartiene – dice Emanuele Vassalli responsabile del settore giovanile della Polisportiva – i bambini, stando fermi, pagherebbero doppio le conseguenze di tutto questo caos senza precedenti. Abbiamo realizzato dei video Tutorial di allenamenti da svolgere sul posto o, comunque, in spazi stretti come quelli di casa. Chiediamo di accogliere l’idea, condividerla il più possibile con i piccoli e, siamo sicuri, potremo trarne solo benefici. Lasciamoci contagiare dallo Sport!

Oggi, lunedì 9 marzo, alle 15.00, sarà pubblicato il primo dei 5 tutorial.

pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

La Questura dona 50 uova pasquali alla Caritas Diocesana

Il Questore di Isernia, a nome di tutto il personale della Polizia di Stato, ha …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: