Home / Temi / Attualità / Ad Olbia nasce il Manifesto dei giovani amministratori, dieci priorità per un’Italia sostenibile
Pubblicità-NotizieMolise

Ad Olbia nasce il Manifesto dei giovani amministratori, dieci priorità per un’Italia sostenibile

Si è conclusa domenica mattina ad Olbia la X assemblea Anci giovani, alla quale ha partecipato una delegazione di giovani amministratori Molisani, composta dal Coordinatore Regionale Corrado Zara, dal Sindaco di Bonefro, Nicola Montagano, dal Presidente del Consiglio Comunale di Gildone, Michele Luciano, dal Consigliere Comunale di Torella del Sannio, Gianni Meffe, dai Consiglieri Comunali di Tavenna, Simone Spadanuda e Primo Lamelza Calvitti e dalla Consigliera Comunale di Morrone, Mariateresa Palombo.

Interessante è stato il dibattito dell’Assemblea dal Titolo “Manteniamo le promesse”, che ha dato vita al “Manifesto dei giovani amministratori” indicando le priorità per un’Italia sostenibile, sintetizzato in nove punti: 1. Uso sostenibile del suolo; 2. Economia circolare; 3. Transizione energetica; 4. Adattamento ai cambiamenti climatici e riduzione del rischio; 5. Qualità dell’aria e mobilità sostenibile; 6. Qualità delle acque e approvvigionamento idrico; 7. Ecosistemi, verde urbano e tutela della biodiversità; 8. Monitoraggio ambientale e gestione dei dati; 9. Educazione e partecipazione della cittadinanza, formazione degli amministratori. Su questi temi si chiederà un dibattito con il nuovo Governo e si avvieranno incontri periodici per verificare la sua attuazione.

pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Consiglio Autonomie locali, Manzo: “Rinvio pdl dimostra poca attenzione di Toma per Enti Locali”

“Dopo tre mesi dalla riunione della Cal ‘secondo Toma’, finalmente mi è stato recapitato il …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: