Home / Molise / Isernia / Isernia: rintracciati 3 clandestini
Pubblicità-NotizieMolise

Isernia: rintracciati 3 clandestini

Proseguono i controlli da parte dell’Ufficio Immigrazione della Questura, su disposizione del Questore di Isernia Roberto Pellicone,per verificare la posizione giuridica degli stranieri soggiornanti in questa provincia.

Nei giorni scorsi, sono stati emessi 2 decreti di espulsione del Prefetto di Isernia nei confronti di un cittadino del Senegal di 27 anni e di un 25enne del Mali. In attesa di dare esecuzione agli stessi, il Questore di Isernia ha emesso immediatamente per entrambi l’Ordine a lasciare il Territorio Nazionale entro 7 giorni.

I due si erano presentati agli sportelli dell’Ufficio Immigrazione della Questura per rinnovare il permesso di soggiorno per richiesta asilo, ma i poliziotti hanno effettuato mirate verifiche dalle quali è emerso che laCommissione Territoriale di Campobasso aveva dichiarato inammissibili le domande di entrambi, ritenendo che non ricorressero i presupposti per la concessione della protezione internazionale.

Nei confronti di un altro cittadino maliano di 24 anni, inoltre, è stato emesso un secondo ordine di allontanamento dal territorio nazionale entro 7 giorni. A giugno, al giovane era stato notificato un primo provvedimento in quanto la richiesta di protezione internazionale era stata rigettata dalla Commissione Territoriale di Campobasso per manifesta infondatezza.

Lo stesso, però, non aveva ottemperato; nel corso di un controllo, gli agenti lo hanno identificato, verificando che di fatto era clandestino sul territorio nazionale. Lo stesso è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria per inottemperanza al primo Ordine del Questore.

pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Liliana Segre cittadina onoraria di Campobasso. D’Uva (Fn): “Atto di dubbia legittimità”

Il comune di Campobasso, all’unanimità, ha approvato la mozione che proponeva la concessione della cittadinanza …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: