Home / Molise / Isernia / Viabilità, giornata difficile in provincia di Isernia alla vigilia del primo vero esodo estivo
Pubblicità-NotizieMolise

Viabilità, giornata difficile in provincia di Isernia alla vigilia del primo vero esodo estivo

Alla vigilia del primo consistente esodo estivo da “bollino nero” che precede la festività di Ferragosto, come consuetudine le strade della provincia di Isernia registrano un aumento di traffico veicolare oltre la norma, con lunghe code verso le località di mare, interessando in particolare la S.S. 85, 17, 158 e 650 che collegano il Molise alle principali mete turistiche montane e marittime.

In ragione del traffico intenso, la giornata di ieri è stata caratterizzata da due incidenti stradali gravi, il primo avvenuto verso le 15.20, sulla SS. 85 nel territorio del comune di Macchia d’Isernia, che ha visto coinvolti tre veicoli. Nel sinistro rimanevano ferite tre persone trasportate presso l’Ospedale “G. Veneziale” di Isernia. A distanza di poche ore, intorno alle 19:00,  un altro sinistro avveniva sulla Strada Statale 17 al km 199+000, agro del comune di Cantalupo nel Sannio, dove nel violento impatto venivano interessati 3 veicoli provenienti da entrambe le direzioni di marcia. Nel sinistro rimanevano ferite ben sei persone, fra cui una bambina di 6 anni residente nel bellunese, che venivano trasportati nei Pronto Soccorso degli ospedali di Isernia e Campobasso.

Fortunatamente in entrambi gli incidenti i feriti riportavano lesioni non particolarmente gravi e non sono in pericolo di vita. Gli accertamenti esperiti dalla Polizia Stradale hanno immediatamente consentito di risalire alle responsabilità dei due incidenti, con conseguente immediata contestazione delle violazioni al c.d.s. commesse.

Nel caso di specie venivano contestate a due automobilisti la violazione dell’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza e di tenere una velocità commisurata alle caratteristiche della strada e del traffico. In conseguenza di tali violazioni, come previsto dal codice della strada, la Polizia Stradale ha immediatamente ritirato la patente di guida ai responsabili dei sinistri per i successivi provvedimenti di sospensione di competenza della Prefettura.

In questi giorni la Polizia Stradale raccomanda a tutti gli automobilisti di mantenere una guida prudente e corretta, rispettando i seguenti suggerimenti utili: controllare l’efficienza e la funzionalità del veicolo prima di intraprendere il viaggio; tutti coloro che viaggiano a bordo dell’autovettura, anche nei sedili posteriori, devono allacciare le cinture di sicurezza, mentre i bambini devono essere assicurati agli appositi seggiolini omologati.

Inoltre si ricorda che le principali cause degli incidenti stradali sono costituite dal mancato rispetto dei limiti di velocità, dalla distrazione alla guida causata in primo luogo dall’uso di telefonini e smartphone, dalla guida sotto l’influenza di alcool e droga, ed in generale dalla violazione delle norme di comportamento imposte dal codice della strada (sorpassi in condizione vietate, rispetto della distanza di sicurezza, ecc.).

Siate prudenti per viaggiare sicuri!

pubblicità notizie molise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Liliana Segre cittadina onoraria di Campobasso. D’Uva (Fn): “Atto di dubbia legittimità”

Il comune di Campobasso, all’unanimità, ha approvato la mozione che proponeva la concessione della cittadinanza …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: