Home / Molise / Alto molise / San Pietro Avellana paese dello sport e del benessere
Pubblicità-NotizieMolise

San Pietro Avellana paese dello sport e del benessere

San Pietro Avellana punta sullo sport, per diventare il paese del benessere. Il centro altomolisano si prepara infatti ad un rinnovo delle strutture sportive, che presto potranno essere apprezzate dagli abitanti del paese e dai turisti.

Il Comune immerso nella Riserva della Biosfera UNESCO è infatti tra i soli 4 in Molise vincitori del bando “Sport e Periferie” del Governo – che ha finanziato 248 progetti su tutto il territorio italiano per un totale di 72 milioni di euro – grazie al progetto del valore di 330mila euro, che prevede la sistemazione del campo di calcio comunale, il miglioramento del campo da volley e basket esterno e la realizzazione di una pista ciclabile di collegamento tra le strutture sportive collocate nella valle sampietrese e il centro abitato. Il decreto che ufficializza i nuovi interventi è stato da poco firmato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giancarlo Giorgetti. Il bando Sport e Periferie del Governo è nato con il DL 185/2015 con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economico sociali e incrementare la sicurezza urbana attraverso gli investimenti sulle infrastrutture sportive.

«Una grandissima soddisfazione è un’importante opportunità per la nostra comunità e per l’Alto Molise che va ad arricchire la nostra offerta turistica e sportiva – ha spiegato il sindaco di San Pietro Avellana, Francesco Lombardi -. Stiamo lavorando per trasformare il nostro paese in un territorio a “misura di benessere”; la parola d’ordine è “mens sana in corpore sano” e San Pietro Avellana sta diventando sempre di più un punto di riferimento per attività sportive variegate».

Negli ultimi anni a San Pietro Avellana il Comune ha sistemato gli spogliatoi del campo di calcio per metterli a norma, ha creato un campo di calcio a 5 con erba sintetica, un nuovo campo di bocce, un campo di pallavolo, un campo di basket, un palazzetto dello sport polivalente (calcio a 5, volley e tennis) coperto per garantire le attività sportive anche in inverno. Inoltre sono state attrezzate 14 nuove “vie di arrampicata” e grazie ad altri lavori, che sono appena iniziati, verranno istallate nuove attrezzature nel palazzetto dello sport, una parete di arrampicata indoor e un “percorso benessere urbano” nella zona sportiva del paese. Oltre a questo, e alla possibilità di fare rafting sul fiume Sangro, il nuovo progetto della Riserva MaB Alto Molise e del Consorzio Assomab prevede la ripulitura e risistemazione di un circuito di sentieri sul territorio e la dotazione di numerose bici a pedalata assistita.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Busso, 38enne litiga con l’ex moglie e aggredisce i Carabinieri: arrestato

Un 38enne del luogo è stato arrestato in flagranza dai Carabinieri della Stazione di Baranello …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: