Home / Cronaca / Operazione ‘Drug Market’, arrestato anche l’ultimo dei componenti dell’associazione
Pubblicità-NotizieMolise

Operazione ‘Drug Market’, arrestato anche l’ultimo dei componenti dell’associazione

Nella mattinata odierna nella città di Marcianise, in provincia di Caserta, i militari della Compagnia Carabinieri di Marcianise e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Campobasso, hanno arrestato l’ultimo degli appartenenti ad una “Associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope (art.74 D.P.R. n. 309/90) nel capoluogo molisano.

Il predetto, di origini albanesi, lo scorso 1 marzo, mentre era in atto il dispositivo, durante il quale più di 60 Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso intervenivano simultaneamente su 20 obiettivi in Molise, Puglia e Campania dando esecuzione a 20 perquisizioni e 11 misure cautelari personali (tre in carcere e otto agli arresti domiciliari) emesse dal GIP del Tribunale del capoluogo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della locale Procura della Repubblica, si era reso irreperibile.

Ma le ricerche avviate nell’immediatezza dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e proseguite fino alla data odierna anche in collaborazione dei Carabinieri di Marcianise (CE) hanno permesso di individuare altre abitazioni dove poteva essersi rifugiato ed i continui controlli e perquisizioni effettuate nei giorni scorsi lo hanno fatto sentire braccato tanto da credere di non aver più scampo e di consegnarsi direttamente in Caserma ai militari che lo hanno arrestato e, dopo le formalità di rito, condotto presso la propria abitazione per sottoporlo agli arresti domiciliari.

È stato così chiuso il “cerchio”, arrestando l’ultimo membro di un sodalizio criminale composto principalmente dagli esponenti di due famiglie locali e scoperto dai Carabinieri del NOR-Sezione Operativa di Campobasso che per quasi un anno, hanno seguito e monitorato ogni appartenente all’associazione raccogliendo, con l’ausilio di attività tecniche, osservazioni, pedinamenti e perquisizioni, elementi, a carico di 20 indagati, in ordine alle attività di spaccio, commercio e detenzione con finalità di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina destinata alla commercializzazione nella città di Campobasso.

pubblicità notiziemolise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Rubano un’auto a Ferrazzano ma la abbandonano a Gildone perché senza carburante

Nel corso dei quotidiani servizi perlustrativi di controllo del territorio, nella serata di ieri, i …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: