Home / Prima Pagina / Contrasto all’abbandono incontrollato dei rifiuti, vasta area sequestrata nelle campagne di Campodipietra
Pubblicità-NotizieMolise

Contrasto all’abbandono incontrollato dei rifiuti, vasta area sequestrata nelle campagne di Campodipietra

Continua l’azione di contrasto della componente forestale dell’Arma dei Carabinieri al fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti. Nella giornata di oggi, i militari della Stazione forestale di Campobasso hanno rinvenuto una rilevante quantità di rifiuti pericolosi e non, abbandonati in modo incontrollato su una vasta area privata in agro del Comune di Campodipietra. L’area è stata sottoposta a sequestro.

Negli ultimi anni si assiste ad un aumento esponenziale di pratiche di cattiva gestione e smaltimento di rifiuti sia non pericolosi che pericolosi dovute soprattutto all’intenzione di non sostenere costi, anche se non manco chi lo fa per assenza di educazione e senso civico.

Purtroppo, però, la conseguenza di simili condotte è che a pagarne le spese è l’intera collettività in termini di degrado ambientale. Oltre al degrado estetico dell’ambiente, che lì dove il fenomeno è esteso e massivo può comportare una vera e propria modifica dell’aspetto del territorio, va aggiunta la contaminazione – o il pericolo di essa – dell’area interessata a causa del rilascio nell’ambiente di sostanze inquinanti.

E’ importante, pertanto, affiancare all’azione di contrasto operata dalle forze dell’ordine il senso civico di ciascun cittadino a tutela dell’ambiente e della nostra salute.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Neuromed, entra in piena attività il Laboratorio di Biomeccatronica

Nuova sfida tecnologica per l’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli. Nasce il Laboratorio di Biomeccatronica, una struttura …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: