Home / Prima Pagina / Riorganizzazione partecipate, Toma chiede convocazione urgente del Consiglio regionale
Pubblicità-NotizieMolise

Riorganizzazione partecipate, Toma chiede convocazione urgente del Consiglio regionale

Il Presidente della Regione, Donato Toma, a norma dell’art. 28 dello Statuto, ha rivolto al Presidente del Consiglio regionale, Salvatore Micone, formale richiesta di convocazione urgente del Consiglio regionale per la discussione della proposta di legge regionale, di iniziativa della Giunta, concernente la “riduzione numerica degli organismi partecipati dalla Regione Molise attraverso un intervento di fusione mediante incorporazione ai sensi degli artt. 2501 e seguenti del c.c.”.

L’urgenza è determinata – come si spiega nella richiesta del Presidente Toma – dalla circostanza che “il termine per la presentazione del piano di cui alla richiesta del concordato preventivo, avanzata da Funivie Molise Spa, scadrà in data 12 p.v.”.

Il Presidente Micone, in considerazione di tale istanza, ha provveduto a convocare per venerdì 8 febbraio, alle ore 15:00, la seduta dell’Assemblea legislativa regionale per la trattazione dell’argomento evidenziatogli dal Presidente della Giunta.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Carenza medici in Molise, la proposta del M5S che fa incontrare giovani e lavoro

Il Movimento 5 Stelle ha presentato una mozione che prevede l’attivazione di contratti aggiuntivi di …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: