Home / Politica / Calenda nominata Presidente IV Commissione con voto contrario della Romagnuolo
Pubblicità-NotizieMolise

Calenda nominata Presidente IV Commissione con voto contrario della Romagnuolo

A seguito delle dimissioni del Presidente Quintino Pallante, il Presidente del Consiglio regionale, Salvatore Micone, a norma di Regolamento dell’Assise, ha provveduto a convocare ad horas, sospendendo i lavori dell’Assemblea consiliare, la IV Commissione permanente. La stessa Commissione ha provveduto ad eleggere il Consigliere Filomena Calenda Presidente e il Consigliere Patrizia Manzo Segretario, in sostituzione del Consigliere Cefaratti anch’esso dimessosi.

“Ringrazio tutti i consiglieri che stamattina, hanno dato il loro voto favorevole riguardo la mia nomina a presidente della IV Commissione Consiliare Permanente – ha commentato a margine la Consigliera regionale della Lega Filomena Calenda. – Sin da ora posso assicurare che la loro fiducia sarà ripagata dal mio impegno e la mia dedizione nell’espletamento di un incarico così importante, che richiede un certo grado di responsabilità e che, sono convinta, ho ottenuto grazie al lavoro svolto in questi mesi. Mi duole, al contempo, sottolineare come la mia nomina sia stata approvata con il voto favorevole di tutta la maggioranza tranne che del capogruppo della Lega Salvini Molise, il consigliere regionale Aida Romagnuolo, la quale si è astenuta dalla votazione. In qualità di consigliere regionale della Lega Salvini Molise ho chiesto, e continuo a chiedere, lumi riguardo tale comportamento che ritengo inspiegabile, considerato che lede l’immagine di un partito, la Lega, che attraverso la mia nomina a presidente di IV Commissione, accresce il suo peso specifico negli organi regionali. Un comportamento, di certo, non in linea con la compattezza e la coerenza che più volte è stata richiesta dal segretario federale, il Ministro Matteo Salvini e dal coordinamento regionale, nella persona dell’assessore regionale, Luigi Mazzuto”.

“Di certo – chiosa la Calenda – queste beghe politiche non interessano i molisani. A loro, infatti, ribadisco il mio impegno nel farmi portavoce delle loro problematiche, in particolare per quel che concerne i servizi sociali, ambito che interessa da vicino la Commissione Consiliare che da oggi presiederò con onore”.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Roma, Toma dal sottosegretario Giorgetti

Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha fatto parte della delegazione di presidenti e …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: