Home / Molise / Isernia / Ancora controlli di Polizia davanti alle scuole e nei centri di Isernia e Venafro
Pubblicità-NotizieMolise

Ancora controlli di Polizia davanti alle scuole e nei centri di Isernia e Venafro

Continuano i controlli della Polizia di Stato di Isernia davanti agli Istituti Scolastici, presso la stazione ferroviaria di Isernia e nei luoghi di ritrovo dei giovani, sia a Isernia che a Venafro, per garantire la sicurezza attraverso l’attività di prevenzione.

La presenza degli agenti, che monitorano costantemente il territorio, non solo rassicura i cittadini ma ha un effetto deterrente sulle attività illecite, con particolare attenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti e ai reati predatori tra i quali i furti in abitazione.

Molteplici gli obiettivi dell’attività di prevenzione della Polizia per ottenere un dispositivo efficace: controlli davanti alle scuole e negli esercizi pubblici con l’ausilio del cane antidroga, posti di controllo sui mezzi in transito nelle vie d’accesso alla città, controllo capillare nelle strade urbane e nelle contrade, nonché nei parcheggi e nelle zone isolate, controlli a persone sottoposte a misure restrittive.

23 pattuglie della Squadra Volanti, con l’ausilio della Squadra Mobile e di un’unità cinofila  antidroga di Pescara, hanno effettuato 25 posti di controllo nel fine settimana. 275 le persone identificate, di cui 67 con precedenti di Polizia, e controllati 200 veicoli, 2 dei quali sottoposti a sequestro amministrativo per omessa revisione. Anche dal punto di vista dei controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, si è intensificata l’attività procedendo al controllo di 33 persone.

pubblicità notiziemolise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Incompatibilità assessore-consigliere, il M5S presenta una proposta di legge regionale

I Consiglieri Andrea Greco, Angelo Primiani, Fabio De Chirico, Vittorio Nola e Valerio Fontana hanno …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: