Home / Rubriche / Curiosità / Donna rischia di partorire in auto, i Carabinieri la scortano in ospedale

Donna rischia di partorire in auto, i Carabinieri la scortano in ospedale

Un servizio di “scorta” particolare. Protagonisti della vicenda i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia. Poco dopo le dieci di questa mattina, lunedì 7 gennaio, la Centrale Operativa del Comando Provinciale ha ricevuto una richiesta d’aiuto da parte di un uomo che alla guida della propria auto stava accompagnando la moglie a partorire presso l’Ospedale di Isernia.

Il conducente era in preda al panico e la partoriente stava urlando per i forti dolori sopraggiunti e temendo di non raggiungere in tempo il citato nosocomio chiedeva aiuto al “112”, anche in considerazione del manto stradale ghiacciato a seguito delle avverse condizioni meteo.

L’immediato intervento dei militari sulla SS 17 che da Castel di Sangro conduce a Isernia, permetteva di effettuare la staffetta al veicolo che in pochi minuti interminabili, gli faceva raggiungere l’ospedale e la donna veniva subito trasportata nel reparto ostetricia e ginecologia.

Nell’occasione il richiedente manifestava pubblicamente il ringraziamento alla pattuglia dell’Arma dei Carabinieri per il prezioso aiuto.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Isernia: Campagna europea di sicurezza stradale “Truck e Bus”

La Sezione di Polizia Stradale di Isernia, ed il dipendente Distaccamento di Agnone, hanno preso …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: