Home / Prima Pagina / Spara di notte ad un cinghiale sulla strada per Busso, denunciato cacciatore
Pubblicità-NotizieMolise

Spara di notte ad un cinghiale sulla strada per Busso, denunciato cacciatore

Nella tarda serata di ieri, mercoledì 28 novembre, sul numero di emergenza 113 giungeva una telefonata  da parte di alcuni cittadini che in maniera particolarmente allarmata chiedevano l’intervento della Polizia, in quanto avevano udito delle esplosioni di arma da fuoco nella zona confinante dei Comuni di Campobasso e Busso. Immediatamente sul posto venivano inviate alcune pattuglie della “Squadra Volante” che dopo diversi giri di perlustrazione nella zona segnalata, individuavano alcune persone che stavano parlando tra di loro, quindi gli Operatori si avvicinavano agli stessi per comprendere cosa stesse accadendo.

Subito si accertava che una persona presente sul luogo aveva appena ucciso, con alcuni colpi di fucile, un cinghiale che sostava sulla strada, nei pressi del bosco alle spalle dell’Ospedale A. Cardarelli. L’uomo, in possesso di regolare porto di fucile uso caccia, ammetteva agli Agenti il fatto che notata la presenza dell’animale sul ciglio della strada, imbracciava il suo fucile e ammazzava il cinghiale, caricandone poi la carcassa sulla propria autovettura per il trasporto presso la sua abitazione.

La Polizia provvedeva a deferire alla locale A.G. l’uomo, originario di un Comune limitrofo al capoluogo, per esplosioni pericolose, contestandogli anche due sanzioni amministrative, inoltre procedeva al sequestro del fucile e delle munizioni in suo possesso, ritirando cautelativamente anche altri 4 fucili e munizioni – rinvenuti in sede di perquisizione locale – e la sua licenza di porto di fucile. Anche la carcassa dell’animale, trovato sulla pubblica via che conduce a Busso, è stata sequestrata dalla Polizia di Stato per poi essere affidata a personale della Regione Molise per lo smaltimento e la distruzione.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Basket/A2: Magnolia, due punti di buzzer beater: referto rosa anche a Selargius

A fin r ‘o munn. Ossia, in italiano, la fine del mondo. Come il titolo …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: