Home / Italia / Sanità, arriva la norma che sancisce incompatibilità tra Governatore e Commissario ad acta
Pubblicità-NotizieMolise

Sanità, arriva la norma che sancisce incompatibilità tra Governatore e Commissario ad acta

All’interno del ‘Decreto Emergenze’ appena varato dal Governo nazionale c’è la norma che sancisce l’incompatibilità tra la carica di Presidente di Regione e il ruolo di Commissario ad acta per la Sanità. Questo significa che l’attuale presidente della Regione, Donato Toma, non sarà Commissario per il Molise.

“Lo abbiamo sempre detto e ora è una certezza. L’incompatibilità, infatti, varrà anche per i commissariamenti in corso che saranno ridefiniti entro i prossimi 90 giorni”. Il commento del Movimento 5 Stelle Molise.

“Ora – continuano i pentastellati – bisogna lavorare tutti insieme per individuare una figura terza slegata da interessi di bottega e che abbia un profilo istituzionale e professionale tale da ridare ai cittadini fiducia nel sistema sanitario regionale. Una figura che dovrà ascoltare il territorio, le sue particolari esigenze, garantire l’accesso a cure certe e gratuite per tutti. Qualcuno che punti senza esitazioni su una sanità pubblica e di qualità. Con un privato che deve affiancare il pubblico, non sostituirlo né tantomeno montargli sulle spalle”.

Finalmente una nuova prospettiva per la sanità regionale.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

sud-meridione

Sviluppo Mezzogiorno e aiuti alle imprese, seminario a Palazzo Vitale

Ministero dello Sviluppo economico e Regione Molise organizzano il seminario “Aiuti alle imprese per lo …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: