Home / Sport / Basket / Magnolia Campobasso, dal 20 agosto preparazione al PalaVazzieri
Pubblicità-NotizieMolise

Magnolia Campobasso, dal 20 agosto preparazione al PalaVazzieri

Vacanze agli sgoccioli per il gruppo rossoblù della Magnolia Campobasso. Le operazioni di mercato, tra conferme ed acquisti, hanno consegnato al coach delle campobassane Mimmo Sabatelli otto elementi. Tre sono quelli confermati dal torneo d’esordio: la guardia (e capitano dei #fioridacciaio) Roberta Di Gregorio, l’ala veronese Laura Reani e l’ala piccola Giulia Ciavarella, reduce dal successo iridato di Manila nel basket tre contro tre con la Nazionale con cui anche domani e domenica sarà di scena a Bucarest, dove, tra l’altro, dovrebbe tornare a metà settembre per gli Europei. Cinque – invece – le new entries: la playmaker Rachele Porcu, la play-guardia Sofia Marangoni, la guardia Giovanna Elena Smorto (l’elemento più giovane del gruppo), l’ala-pivot Emilia Bove (la ‘senatrice’ del roster) e la pivot lituana Laura Želnytė.

AI NASTRI DI PARTENZA Per loro il via ai lavori è dietro l’angolo. Lunedì 20 agosto, infatti, il gruppo si ritroverà per le ore 9.30 sul parquet del PalaVazzieri per iniziare la preparazione. Per le rossoblù ci saranno cinque settimane all’insegna di doppie sedute con qualche variazione legata soltanto all’inserimento nel programma di alcuni scrimmage.

Di norma, però, al mattino (ore 9.30) il menu proporrà un lavoro di carattere fisico-atletico curato dal preparatore Gianni Colagiovanni, mentre al pomeriggio (dalle 17.30) spazio alla tecnica e alla tattica con coach Mimmo Sabatelli. «Poter programmare la preparazione nell’arco di cinque settimane prima di entrare nella settimana tipo di avvicinamento alle partite – spiega lo stesso capo allenatore – ci darà l’occasione di arrivare al meglio in vista dell’inizio di stagione».

Col gruppo – tra l’altro – lavoreranno anche quattro elementi del vivaio come Elena Sammartino, Francesca Landolfi, la venafrana Nina Corsetti e la termolese Alessandra Falbo, ultimo innesto del settore giovanile rossoblù con l’ala adriatica proveniente dall’Airino e che si aggregherà in corsa al gruppo perché impegnata con la nazionale under 14 ad Udine in vista del torneo Bam fissato a Slovenj Gradec in Slovenia dal 16 al 19 agosto. Assieme a loro, inoltre, spazio anche per altri due giovani prospetti extraregionali che saranno in prova con il team rossoblù, per quella che – in ogni gara di campionato – sarà una rotazione a dodici.

TEST MATCH Ad una preparazione particolarmente strutturata corrisponderà anche un calendario di amichevoli di tutto rilievo. La prima uscita è stata fissata per sabato primo settembre, anche se l’avversaria è ancora da definire (in queste ore si stanno allacciando gli ultimi contatti). Seconda antagonista sarà, per una sorta di anticipo di campionato, la Feba Civitanova Marche dell’ex Ada De Pasquale col match in programma sul parquet delle rivierasche tra il 7 e l’8 settembre.

Appuntamento clou del precampionato sarà invece il quadrangolare dell’11 e 12 settembre al PalaVazzieri di Campobasso con in campo, oltre ai #fioridacciaio, ben tre team di A1: la Reyer Venezia, la Dike Napoli ed il Battipaglia. Il 18 altro antipasto di campionato – stavolta nell’impianto amico di via Svevo – contro l’Elite Roma ed il 22, infine, ultima uscita sul parquet della Dike Napoli di A1.

Nel mezzo, però, nel fine settimana del 15 e 16 settembre, le rossoblù sono state invitate a prender parte ad un quadrangolare a Palermo per un altro antipasto di campionato, situazione al centro di valutazione in queste ore da parte della direzione sportiva del team.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Il chitarrista bojanese Flavio Sala al Teatro Savoia in un concerto dedicato al Venezuela

Tornato a vivere definitivamente in Italia, il chitarrista bojanese Flavio Sala si presenterà venerdì 19 …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: