Home / Rubriche / Eventi / Sempre più Sannio

Sempre più Sannio

Sono ricorrenti le occasioni per ritornare alle nostre origini sannitiche e anche per domenica 5 agosto è stata organizzata una passeggiata sulle “orme dei Sabelli” che divennero Pentri in queste nostre terre. Organizzata da Cosimo Ferrazzo, con la consulenza storica di Oreste Gentile e la consulenza itinerario di L. Amatuzio, si svolgerà una passeggiata lungo il tratturo Pescasserroli-Candela, da BOJANO a ad ALTILIA.

Dalla capitale dei Pentri, l’antica Bovaianom, situata in basso alla fortificazione di Colle Samnium, ci si porterà ad Altilia, l’antica civitas romana di Saepinum.

Lungo il percorso sulle cime meno alte del Matese che degradano verso la pianura, tra Campochiaro e Guardiaregia si incontra prima il Tempio di Ercole e poi la Fortificazione Tre Torrette. Nella pianura, ai piedi di queste cime è stata rinvenuta una necropoli Pentra e successiva Longobarda. Dopo Guardiaregia vi è la fortificazione di Colle di Rocco che con quella delle Tre Torrete e quella di Colle Samnium, guardano alla fortificazione di Monteverde di Vinchiaturo, alla fortificazione di Cercemaggiore e alla fortificazione di Monte Vairano situata, quest’ultima, tra Busso e Campobasso ( pare sia il luogo dell’antica Aquilonia sannita). Si giunge infine ad Altilia, la Saepinum romana e subito dopo al Santuario di San Pietro dei Cantoni, a mezza strada per la sannita Saipinis/Terravecchia.

Il tutto è meglio indicato nelle foto dello storico Oreste Gentile.
La partecipazione è aperta a tutti e ci si può rivolgere a Cosimo Ferrazzo al numero di telefono 333 70 328 76.

rubriche

About Il Sannita

Il Sannita

Potrebbe interessarti anche:

Biblioteca Albino di Campobasso e Verlasce di Venafro al centro del tavolo al Mibac

“Ho partecipato, nei giorni scorsi,  presso il Ministero dei Beni Culturali a un incontro per …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: