Home / Molise / Senologia al Veneziale, a breve costituzione comitato per scongiurarne chiusura
Pubblicità-NotizieMolise

Senologia al Veneziale, a breve costituzione comitato per scongiurarne chiusura

Assemblea affollata, sentita e “serenamente” arrabbiata quella di ieri sera (giovedì 19 luglio) svoltasi presso la biblioteca comunale “M. Romano” di Isernia, per approfondire ed allargare gli orizzonti sul problema serissimo della prossima paventata chiusura del reparto di senologia dell’Ospedale Civile “F. Veneziale” del capoluogo pentro.

Tante donne, ma anche uomini, hanno voluto conoscere lo stato dell’arte e portare la propria testimonianza e la propria rabbia per scongiurare la chiusura di uno dei reparti fiore all’occhiello dell’ospedale pubblico isernino che, inoltre, nei lunghi anni di servizio reso, è altresì diventato punto di riferimento di cittadine oltre il territorio regionale che, per la cura e la prevenzione delle malattie al seno, hanno scelto la senologia isernina per la competenza, la qualità e l’umanità del servizio, come testimoniano i dati ufficiali. In modo particolare, non è piaciuto l’approccio al tema di cui trattasi da parte del presidente Toma, il quale, non più di un paio di settimane fa, aveva incontrato una striminzita rappresentanza delle donne, lasciando in loro un non poco sottile sospetto che la questione prenderà la piega in odore di vergogna.

“Ma la folta assemblea – dichiara Emilio Izzo, aderente al Comitato – ha detto che non ci sta e che da questo momento in poi si entra in lotta! Per farlo, a brevissimo, sarà convocata una nuova assemblea che dovrà scegliere il nome del Comitato che sarà fondato nella medesima circostanza, il/la presidente/essa e il/la portavoce e le forme di lotta da mettere in campo! E non saranno indolore” – assicura Izzo.

“Già nella serata di ieri – continua Izzo in una nota – sono emerse indicazioni in tal senso, manifestazioni eclatanti, non prima di aver incassato un appoggio ufficiale da parte del comune di Isernia, che passi per il consiglio comunale. Il sindaco, il vice ed alcuni consiglieri presenti hanno già dato il loro assenso ma a noi non basta, chiediamo un consiglio monotematico ed un affiancamento fisico alle nostre future azioni di lotta! Maggiori particolari saranno resi noti nei prossimi giorni durante una assemblea-conferenza stampa”.

pubblicità notiziemolise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Turismo è Cultura, in Molise lo spettacolo non va mai in vacanza

Prosegue l’estate di “Turismo è Cultura” il cartellone regionale organizzato dall’Assessorato al Turismo e alla …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: