Home / Elezioni / Ecco il nuovo Consiglio regionale del Molise (Cotugno, Niro e Micone ancora in maggioranza)
Pubblicità-NotizieMolise

Ecco il nuovo Consiglio regionale del Molise (Cotugno, Niro e Micone ancora in maggioranza)

Inizia a delinearsi la nuova composizione del Consiglio regionale del Molise dopo le consultazioni che hanno interessato la piccola regione che l’hanno vista sotto i riflettori nazionali, sancendo la vittoria della coalizione di centrodestra guidata dal professionista prestato alla politica Donato Toma, nuovo Governatore della Regione Molise. Molti volti noti, presenti nelle precedenti maggioranze dei Governi Frattura e Iorio, ma anche giovani (soprattutto del Movimento 5 Stelle) e professionisti alla prima esperienza in politica.

Consiglio-regione-moliseIn maggioranza siederanno, oltre il Presidente Toma, 12 consiglieri, di cui 3 di Forza Italia: NICOLA CAVALIERE, ARMANDINO D’EGIDIO e ROBERTO DI BAGGIO, 2 della Lega di Salvini: AIDA ROMAGNUOLO e FILOMENA CALENDA, 2 per Orgoglio Molise: VINCENZO COTUGNO e GIANLUCA CEFARATTI, e 2 anche per i Popolari per l’Italia: VINCENZO NIRO e ANDREA DI LUCENTE, 1 seggio per l’Unione di Centro: SALVATORE MICONE, 1 per Fratelli d’Italia: QUINTINO PALLANTE, e 1 anche per Iorio per il Molise: MICHELE IORIO, quest’ultimo attualmente sospeso a causa di una condanna penale che gli impedirà di sedersi tra i banchi di Palazzo d’Aimmo, al suo posto entrerà ELEONORA SCUNCIO.

L’opposizione sarà guidata dal Movimento 5 Stelle, a cui spettano 6 seggi: ANDREA GRECO, PATRIZIA MANZO, ANGELO PRIMIANI, VITTORIO NOLA, VALERIO FONTANA e FABIO DE CHIRICO. Per la coalizione di centrosinistra soltanto 2 saranno i banchi, rispettivamente per VITTORINO FACCIOLLA e MICAELA FANELLI, resta fuori invece il candidato Presidente Carlo Veneziale.

Al via ora le consultazioni con tutti i Gruppi consiliari, così come annunciato dal neo Presidente, per la formazione della Giunta regionale. Gli Assessori nominati dal Governatore verranno sospesi dall’incarico di Consiglieri, dando modo così ai primi non eletti di entrare a far parte del Consiglio regionale.

pubblicità notiziemolise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Rubano un’auto a Ferrazzano ma la abbandonano a Gildone perché senza carburante

Nel corso dei quotidiani servizi perlustrativi di controllo del territorio, nella serata di ieri, i …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: