Home / Cronaca / Campobasso, la Polizia Stradale smaschera i falsari delle auto rubate

Campobasso, la Polizia Stradale smaschera i falsari delle auto rubate

La Sezione Polizia Stradale di Campobasso, diretta dal Comm. C. Marco Graziano, ha sviluppato un’importante operazione che ha consentito di smascherare una contraffazione di auto realizzata da mani espertissime.

L’indagine, che ha avuto origine nell’hinterland del casertano, si è sviluppata a Foggia ed ha trovato fine nel capoluogo molisano.

telaio-autoInfatti, la Squadra di P.G. comandata dall’Isp. Sup. S.U.P.S. Antonio Candela, nell’ambito di controlli per la repressione dei reati contro il riciclaggio dei veicoli, è riuscita ad individuare l’abilissima tecnica con cui era stato sostituito il numero di telaio ad un veicolo.

Una Renault Clio aveva riportato danni talmente gravi da renderne antieconomiche le riparazioni. Da qui l’idea criminale di utilizzare alcune parti identificative del mezzo per “ripulire” un omologo veicolo oggetto di furto in Abruzzo.

Attraverso la sostituzione del numero di telaio e dell’abbinato numero di motore, tale mezzo avrebbe potuto circolare e superare ogni controllo anche in sede di revisione periodica presso la Motorizzazione.

Grazie alle scrupolose verifiche degli operatori, si riusciva ad individuare l’artifizio e a porre in sequestro il veicolo taroccato che, quindi, potrà tornare nella disponibilità del legittimo proprietario.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Esplode colpi di fucile per gelosia, denunciato 55enne di Sepino

Nel pomeriggio di ieri, a Sepino, un 55enne del posto, per un raptus di gelosia …