Home / Ambiente / Rogo di Roccamandolfi causato da scintille di motosega, indagato un contadino
Pubblicità-NotizieMolise

Rogo di Roccamandolfi causato da scintille di motosega, indagato un contadino

C’è un indagato per l’incendio divampato ieri nell’area dall’alto valore naturalistico della Valle di Scino a Roccamandolfi (Isernia).

I carabinieri forestali hanno identificato un contadino del posto: accidentalmente avrebbe innescato l’incendio che ha distrutto 15 ettari di vegetazione tra cui una faggeta.

L’uomo, secondo una prima ricostruzione, stava tagliando la legna con una motosega quando scintille prodotte da tale attività avrebbero generato il rogo, alimentato dal vento e dalle alte temperature.

Il reato ipotizzato è incendio colposo.

incendio roccamandolfi

pubblicità notiziemolise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

La politica per il popolo o per il politico?

Ad oggi ancora persiste un arcano che assilla il popolo molisano, ma i politici lavorano per il benessere …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: