Home / Cronaca / Termoli. Violenza sessuale e lesioni personali, arrestati due rumeni
Pubblicità-NotizieMolise

Termoli. Violenza sessuale e lesioni personali, arrestati due rumeni

La scorsa notte, a Termoli, la Polizia di Stato ha tratto in arresto due uomini di nazionalità rumena,  S.A. e M.A.V., per concorso in violenza sessuale e lesioni personali aggravate.

Il personale della Squadra Volante impegnato nell’attività di prevenzione e controllo del territorio, interveniva, su richiesta della sala operativa, presso la  Stazione Ferroviaria ove erano state segnalate due persone ubriache e le urla di una donna.

Sul posto, gli agenti coglievano nella quasi flagranza di reato due rumeni, in Italia senza fissa dimora, che avevano appena palpeggiato nelle parti intime una donna di nazionalità polacca che dormiva alla stazione unitamente al suo compagno e a un amico comune.

I tre polacchi, anch’essi in Italia senza fissa dimora, richiedevano l’intervento del 113 perché i due rumeni, in maniera rapida ed improvvisa, avevano avvicinato la donna mentre dormiva, iniziando a palpeggiarla in varie zone del corpo e ponendo in essere atti di autoerotismo. Il compagno della donna cercava di difenderla, ma veniva colpito dai due in maniera violenta anche mediante una cintura di cuoio ed un cavo di ferro attorcigliato. La donna, invece, veniva strattonata e schiaffeggiata.

Pertanto, grazie alla prontezza e tempestività degli operatori di Polizia, S.A. e M.A.V. venivano immediatamente tratti in arresto e successivamente tradotti presso la Casa Circondariale di Larino, a disposizione dell’A.G. procedente.

L’uomo e la donna polacchi venivano medicati presso il Pronto Soccorso dell’ospedale S. Timoteo, riportando – rispettivamente, una prognosi di 20 giorni s.c. e di 1 giorno.

L’attività di controllo del territorio, effettuata in maniera efficace e costante da parte della Squadra Volante del Commissariato P.S. di Termoli, ha permesso ancora una volta il raggiungimento di un importante risultato in termini di prevenzione e repressione di reati contro la persona, assicurando alla giustizia due persone socialmente pericolose.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Operazione della Polizia di Isernia, in manette un 30enne isernino per truffa ed estorsione

All’alba di questa mattina, la Squadra Mobile ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: