Home / Politica / Totaro (Mdp) chiede di esautorare direttore Asrem: “Fatto nulla per il Vietri”
Pubblicità-NotizieMolise

Totaro (Mdp) chiede di esautorare direttore Asrem: “Fatto nulla per il Vietri”

Il Consigliere regionale Francesco Totaro chiede al presidente Frattura di defenestrare Direttore Generale Asrem Gennaro Sosto perché, secondo l’esponente di Articolo Uno Mdp, non ha ottemperato a quanto gli aveva indicato il consiglio regionale.

Totaro ricorda che in data 27 gennaio ha presentato in Consiglio «un ordine del giorno approvato all’unanimità con cui si impegnava il Presidente della Giunta regionale a dare mandato agli Uffici competenti dell’Asrem, entro sei mesi, a porre in essere tutti gli atti di propria competenza affinchè si arrivasse all’attivazione di un polo riabilitativo di secondo livello all’ospedale “Vietri” di Larino».

Francesco TotaroMa il consigliere regionale di San Martino in Pensilis fa rilevare che “a sei mesi esatti dall’approvazione dell’ordine del giorno in Consiglio regionale, nulla è stato fatto. Aver condiviso l’idea di creare all’interno dell’ex presidio sanitario del Vietri un polo specialistico dedicato alla riabilitazione poteva essere visto come una risposta migliorativa della riorganizzazione sanitaria operata di recente in Basso Molise e sicuramente rispondente ai bisogni dell’intero territorio afferente l’ex Vietri, e più in generale, del territorio bassomolisano”.

Inoltre Totaro rimarca di aver «constatato negli ultimi giorni, che la vicina Regione Abruzzo nella propria programmazione sanitaria, ha previsto la costruzione di 5 nuove strutture ospedaliere, di cui una nella zona di Vasto – San Salvo, confinante con il nostro territorio regionale, erogando così un servizio anche ai cittadini bassomolisani, incrementando ed aggravando notevolmente la mobilità passiva per la sanità pubblica Molisana. L’indifferenza verso gli atti di indirizzo del Consiglio regionale da parte delle strutture Asrem costituisce una grave offesa all’organo legislativo regionale e crea un pericoloso precedente».

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Regionalismo differenziato, Toma: «Uniti a difesa della coesione sociale»

Livelli essenziali delle prestazioni riguardanti i diritti civili e sociali garantiti su tutto il territorio …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: