Home / Rubriche / Curiosità / Imprenditoria femminile e giovanile. Anche in Molise si può.
Pubblicità-NotizieMolise

Imprenditoria femminile e giovanile. Anche in Molise si può.

Intervista con Elisabetta, giovane imprenditrice molisana.

E’ un luogo comune ormai credere che il Molise sia una regione dalla quale scappare, dove non ci sono opportunità di crescita e di lavoro, una regione “vecchia” e per vecchi .
In alcuni casi purtroppo è davvero così.

Poi, per fortuna, ci sono le eccezioni e i dati, che alimentano le speranze di quei giovani che in Molise hanno deciso di restarci.
Secondo l’Ufficio Studi e Ricerche di Unioncamere Molise, le prospettive per quanto riguarda l’imprenditoria giovanile non sarebbero poi così negative. A fine 2016 si registrano infatti 4.013 imprese con iscritti under 35, il 3,5% in più rispetto a quelle del 2015 quando se ne contavano 3879. Gran parte di queste risultano essere a conduzione femminile, merito forse anche degli incentivi messi a disposizione della regione.

Ma cosa significa essere imprenditori giovani e magari donne, in Molise?

Lo abbiamo chiesto ad Elisabetta, giovane 27enne proprietaria, insieme a suo fratello, da circa un anno del salone di parrucchieri Lei e Lui parrucchieri-barber shop a Campobasso.

Elisabetta Lei e Lui Fin da quando era piccola Elisabetta sapeva che da grande sarebbe voluta diventare una parrucchiera con un salone tutto suo. A 15 anni ha perciò, contro il volere dei genitori, lasciato la scuola e iniziato a frequentare un corso di formazione e contemporaneamente fare pratica, la famosa gavetta, presso un piccolo salone in paese dove è rimasta per ben sei anni fino a quando si sposta in una realtà più grande e competitiva. L’anno scorso, insieme a suo fratello più piccolo, decide poi con coraggio, visti i tempi, di fare il grande salto di qualità e diventare lei stessa proprietaria di un salone.

Quali sono state le difficoltà che avete riscontrato?

“In realtà non abbiamo riscontrato grandi difficoltà. Ci siamo buttati insieme, io e mio fratello Michele. La gente ci sta conoscendo e l’attività funziona”.

Perché secondo te, in questo periodo comunque di crisi, la vostra attività funziona?

“Funziona bene perchè offriamo la possibilità di usufruire di servizi speciali: cura della donna in tutte le sue sfaccettature e cura dell’uomo, della barba in linea con le ultime tendenze. Un altro punto a nostro favore è la formazione: nel periodo invernale, ogni due settimane, ci spostiamo in tutta Italia per frequentare nuovi corsi di aggiornamento per cercare di essere sempre all’avanguardia e attenti alle esigenze della nostra clientela”.

Michele Lei e LuiUltimamente con lo sfoggio delle barbe lunghe e i baffi hipster è tornato di moda il barbiere, personaggio antichissimo, in chiave però moderna. Com’è stato accolto dalla vostra clientela l’idea del barbershop?

“Molto bene. In molti vengono a fare i trattamenti alla barba, di cui si occupa Michele, con i panni caldi e le varie tecniche. Ci stanno conoscendo e sono soddisfatti del servizio”.

Se si è bravi, preparati, innovativi e gentili con i clienti, anche in Molise si può gestire un’attività con successo.

E chi la dura..la vince!

rubriche

About Marilena Felice

Marilena Felice

Potrebbe interessarti anche:

Trovati in possesso di un documento d’identità falso, un arresto e una denuncia

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bojano, in collaborazione con personale della Stazione …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: