Home / Temi / Attualità / Le tribù appenniniche
Pubblicità-NotizieMolise

Le tribù appenniniche

Giuseppe De Rita ci ha definito tribù. Noi popoli dell’appennino, forse chiamati così perché visti come gruppi etnici di ordine semplice (Treccani) o forse perché tutti derivanti più o meno da uno stesso raggruppamento in possesso o che hanno avuto in passato, un’omogeneità culturale che li ha resi tutti affini.

Questa definizione che danno di noi montanari centrali ci piace molto, da l’idea però di un qualche cosa che a poco a poco sta scomparendo perché non riesce a stare al passo con gli altri che corrono invece più veloci.

de_ritaDe Rita, presidente del CENSIS, giustamente per “frenare la deriva” in corso, vede come soluzione il ricompattamento della gente che è stata costretta dal terremoto ultimo, a lasciare il proprio luogo di origine e a portarsi verso la costa dove ha trovato assistenza e solidarietà. Queste attenzioni rendono oggi più difficile pensare di rientrare verso la collina e la montagna dove è richiesto ben altra disponibilità, impegno e lavoro da dedicare in quei luoghi che oltre ad essere stati dimenticati dalle Istituzioni, si trovano a dover colmare un gap che le genti appenniniche si portano dietro da secoli, con questo divario tra l’altro sempre più grave e netto, man mano che si scende al sud.

Avremmo voluto che il Presidente del Censis, che comunque ringraziamo per l’attenzione che ci dimostra con le proposte di coinvolgere aziende nazionali per dare aiuto alle nostre aziende appenniniche, avesse legato a questa ultima proposta anche la scelta di investire un po’ (molto) di risorse per migliorare quelle infrastrutture vecchie e mai ammodernate o addirittura mai nate, che hanno da sempre impedito a queste nostre tribù montanare di fare il salto di qualità come avvenuto in altre parti d’Italia dove c’erano le stesse condizioni iniziali, superate brillantemente dalla nascita di strade, autostrade, ferrovie a doppi binari o ad alta velocità che per le nostre tribù sono come i miraggi che hanno quotidianamente i migranti che si accingono a raggiungere le coste del Sud Italia, dove si ritrovano peggio di dove son venuti.

rubriche

About Il Sannita

Il Sannita

Potrebbe interessarti anche:

Settimana Santa, intensa attività della Polizia Stradale: oltre 180 infrazioni riscontrate con lo ‘Street Control’

In questi primi giorni della settimana “Santa”, la Sezione Polizia Stradale di Campobasso ha intensificato …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: