Home / Molise / Basso Molise / Opere imminenti e progetti futuri. Intervista al Sindaco di Ururi Raffaele Primiani
Pubblicità-NotizieMolise

Opere imminenti e progetti futuri. Intervista al Sindaco di Ururi Raffaele Primiani

A poco più di un anno dalla propria elezione a primo cittadino di Ururi, il Sindaco Raffaele Primiani ha tracciato un bilancio della sua azione amministrativa e di governo. Tante idee e progetti, eseguiti e da proseguire, nel popoloso centro bassomolisano che annovera tantissime peculiarità.

Raffaele Primiani Sindaco di UruriIl sindaco non ha nascosto le ristrettezze economiche in cui versano i piccoli comuni ma ha assicurato il suo impegno e quello dell’amministrazione affinché Ururi possa sfruttare al meglio le varie opportunità di finanziamento. Un appello lo ha rivolto alle istituzioni regionali per far sì che sostengano maggiormente ciò che concerne il suo piccolo centro.

Quali gli incentivi ottenuti nel primo anno e cosa si sta facendo in questi giorni?

In questi 13 mesi abbiamo sfruttato due finanziamenti importanti, uno dell’importo di € 64.000 per il ripristino del muro in c.da Macchie, che già è stato eseguito ed è prossimo alla fine e consegna dei lavori; un secondo finanziamento invece, dell’importo di € 130.000 per il rifacimento totale di una strada interpoderale (Lungarella), è in corso di esecuzione insieme agli ordinari lavori di pulizia e sfalcio dell’erba su tutto il territorio comunale, inoltre abbiamo realizzato parecchie operazioni di riparazione idraulica.

In un periodo così difficile da un punto di vista congiunturale, cosa potrebbe sfruttare Ururi a livello economico per rialzarsi?

Ben poco, sono state tolte diverse risorse ai piccoli comuni e se non arrivano fondi dalla Regione Molise o dal Governo centrale i comuni come il nostro possono fare ben poco con i bilanci che si ritrovano.

A livello occupazionale, cosa si è cercato di fare per attenuare il problema?

Stiamo sfruttando il progetto del Servizio Civile nazionale, grazie al quale dal mese di settembre avremo 8 nuove figure per il periodo di circa un anno che ci aiuteranno nelle attività comunali sul territorio.

Quali gli obiettivi per i prossimi anni?

Ci siamo prefissati di portare al compimento ben 4 progetti, uno riguarda le strade interne per un importo di € 250.000, un secondo, rientrante nel Patto per il Sud, riguarda l’idraulica fognante per un importo di € 400.000, un terzo progetto che abbiamo stanziato con  € 500.000 concerne il dissesto idrogeologico e infine parteciperemo al bando dell’impiantistica sportiva per € 500.000 e al bando Psr della misura 7.5 per la valorizzazione dei tratturi, affinché si porti a termine la ‘Strada della Carrese’.

pubblicità notizie molise

About Massimiliano Venditti

Massimiliano Venditti
Giornalista pubblicista - Direttore responsabile NotizieMolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Natale speciale per gli alunni di Gambatesa: gli auguri degli amministratori in veste green

Per i bambini dell’Infanzia e della scuola Primaria di Primo e Secondo Grado dell’Istituto scolastico …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: