Home / Molise / Alto molise / Isernia. Arrestato un componente della “banda dei furti nei garage”
Pubblicità-NotizieMolise

Isernia. Arrestato un componente della “banda dei furti nei garage”

Continua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione dei reati della Questura di Isernia disposta dal Sig. Questore Dr. Borzacchiello, infatti, nella mattinata odierna è stato tratto in arresto, T. P. di anni 42.

Durante l’attività di controllo preventivo su Via santo Spirito una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico individuava un Fiat Fiorino con accanto due soggetti intenti a caricare del materiale nei pressi di alcuni garage. Alla vista degli operatori un uomo fuggiva a piedi nella sterpaglia circostante, l’altro, alla guida del Fiat Fiorino si metteva in marcia a velocità sostenuta. La Volante invertiva la marcia e si metteva all’inseguimento dell’autoveicolo. Affiancato il fuggitivo, il veicolo della Polizia di Stato veniva speronato sul lato anteriore destro ed il soggetto alla guida usciva dall’auto in corsa e si gettava nella sterpaglia circostante. Il Fiat Fiorino procedeva quindi la marcia in assenza di guidatore. Prontamente il personale operante riusciva ad entrare nell’auto in corsa e bloccarla evitando così conseguenze peggiori, infatti a quell’ora la via era interessata dal passaggio di alcuni veicoli.

Immediatamente in ausilio alla Squadra Volante giungeva una pattuglia della Squadra Mobile che, ricostruita la dinamica, nella fitta sterpaglia su di un sentiero impervio si adoperava per rintracciare il fuggitivo. Dopo una continua ricerca nei rovi circostanti si riusciva ad individuare il soggetto, nascosto all’interno di un cantiere. Il reo appena scoperto tentava la fuga a piedi ma veniva definitivamente braccato ed a seguito delle formalità di rito associato su disposizione dell’Autorità Giudiziaria alla Casa Circondariale di Isernia.

Uno degli operatori della Squadra Volante a seguito dell’impatto riportava un trauma contusivo-distorsivo al ginocchio sinistro con prognosi di 14 giorni.

pubblicità notiziemolise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale: arrestato pregiudicato agnonese

I Carabinieri del NORM della Compagnia di Agnone hanno tratto in arresto un pregiudicato, già …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: