Home / Ambiente / Mo(li)s’é? Moli-no
Pubblicità-NotizieMolise

Mo(li)s’é? Moli-no

Buon samaritani o grandi manager delle proprie risorse?

Pare che anche nostro Signore ci abbia messo del Suo: terremoti, alluvioni, frane, o forse, più semplicemente è il molisano che ha brigato per rientrare nell’ovile.

Forse non è abbastanza intrepido e coraggioso per camminare da solo ed allora pensa di riconquistare vecchie posizioni subalterne ad altre regioni limitrofe o pensa di andare ad ingrossare territori d’altre regioni che, sempre in passato, ci hanno visto sudditi fedeli e impazienti di pagare i lussi dei Borboni.

Questo Molise, che i nostri politici di destra e di sinistra non sanno far prosperare, ma nemmeno difendere, che è maltrattato e bistrattato, che pare terra di conquista, deve per forza di cose inventarsi una ragione per continuare ad esistere: l’ultima guerra contro Roma l’abbiamo persa nel 290 a.C. e non penso che un’altra sia proponibile; la rivoluzione di popolo è acqua passata (non macina più); il voto politico pare che non connoti più differenza.

Allora come si può uscire dal pantano? I danni causati da chi maldestramente ci ha governato possono essere riparati dalla sola risorsa che possediamo: l’acqua, deve servire a superare tutte le crisi che ci attanagliano e a renderci più ricchi perché il suo impiego deve coprire lo sfruttamento ricevuto in tanti anni di completo e assoluto assoggettamento alle altre realtà.

Non si tragga ispirazione per affermare che adesso sta governando una parte, perché l’altra ha avuto il tempo e lo spazio per effettuare tutte le scelte che si volevano.

Resta solo da proporre ai molisani un referendum per conoscere se vogliamo diventare ricchi oppure no! Occorre sapere se vogliamo ancora svolgere il ruolo di buon samaritano o mettere le vesti da manager. Non è più tempo di deleghe in bianco, siamo noi che dobbiamo decidere del nostro futuro.

Ritengo che qualche burlone che verrà a proporci quanto sopra sarà il nostro messia.

Molise

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Istituzione del “Monumento naturale delle Morge”, presentata proposta di legge regionale

Nella giornata di ieri, i Consiglieri regionali Salvatore Micone e Andrea Di Lucente hanno presentato …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: