Home / Molise / Basso Molise / A fuoco il litorale molisano, paura tra residenti e turisti
Pubblicità-NotizieMolise

A fuoco il litorale molisano, paura tra residenti e turisti

E’ stata una giornata, quella appena trascorsa, caratterizzata da diversi incendi che hanno interessato la zona costiera del Molise. Già dalla mattina, i Vigili del Fuoco dei distaccamenti di Termoli e Santa Croce di Magliano, sono stati chiamati a più interventi.

Quello più spettacolare, nella zona della pineta a Campomarino, dove fortunatamente grazie anche all’ausilio di un canadair e un elicottero, nel tardo pomeriggio, risultava spento, causato certamente sia dai forti venti di libeccio di questi giorni, sia dall’incuria in cui versano gli stessi spazi verdi. Ma i velivoli si sono occupati anche di altri incendi, tra cui, quello che ha destato maggiore preoccupazione è avvenuto a Rio Vivo, in prossimità dell’Ultravolo e di molti caseggiati.

Il fumo ha reso necessario la chiusura di alcune strade, quali via Corsica e via Mar Mediterraneo, oltre che la linea ferroviaria, che ha visto bloccati treni nella Stazione di Termoli per un paio di ore, dove i passeggeri sono stati assistiti dalla Polfer. Anche Petacciato è stata interessata da un focolaio, che ha divorato interi campi di vegetazione e aree incolte.

incendi-litorale-molisanoOra la situazione sembrerebbe sotto controllo, fortunatamente grazie anche al vento attenuatosi in serata, ma sopratutto in virtù dell’immenso lavoro svolto dai tanti uomini impegnati durante tutta la giornata per scongiurare il peggio. Restano le perplessità riguardo l’incuria degli enormi spazi verdi, aggravante di una situazione già critica in un periodo dalle temperature torride.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Controlli dei Carabinieri nel venafrano, quattro persone denunciate per furto

La Compagnia Carabinieri di Venafro ha rafforzato i controlli dispiegando più macchine e più mezzi …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: