Home / Temi / Attualità / Isernia. Controlli a tappeto nella movida del centro storico
Pubblicità-NotizieMolise

Isernia. Controlli a tappeto nella movida del centro storico

L’avvento della stagione estiva ha riproposto il consueto dibattito legato alla movida isernina. All’imbrunire il centro storico si popola di passanti, turisti e avventori dei locali in cerca di refrigerio e di divertimento. Troppo spesso si sono verificate liti, lamentele e polemiche sulla vita notturna del centro storico, pertanto, così come concordato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, anche alla luce dell’attuale scenario internazionale che rende prioritario un controllo più efficace sui raggruppamenti di persone, e al fine di contemperare le esigenze dei residenti e dei frequentatori del centro, sono stati programmati servizi mirati interforze, per garantire la tranquillità e soprattutto la sicurezza dei cittadini.

Nelle ultime serate sono stati effettuati controlli a tappeto ai locali del centro storico, per accertare la regolarità delle licenze e delle autorizzazioni, la conformità dal punto di vista fiscale, nonché il rispetto delle ordinanze comunali in materia. Ben tre locali del centro storico sono risultati sprovvisti dell’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico e pertanto sono stati sanzionati.

Contestualmente sono stati svolti numerosi posti di controllo da parte di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, anche con l’utilizzo dell’etilometro. In totale sono stati controllati 51 veicoli e 70 persone ed elevate 29 sanzioni per violazioni al Codice della Strada.

Nel recepire i consensi della cittadinanza, si evidenzia il positivo riscontro dei servizi che verranno riproposti regolarmente per tutta la stagione estiva.

pubblicità notiziemolise

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Importavano auto dall’estero frodando l’Iva: divieto di dimora in Molise per due indagati

La Squadra Mobile della Questura di Campobasso, in collaborazione con la Guardia di Finanza, ha …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: