Home / Ambiente / Via libera dell’Ispra ai corsi di formazione per la caccia di selezione in Molise
Pubblicità-NotizieMolise

Via libera dell’Ispra ai corsi di formazione per la caccia di selezione in Molise

L’Istituto per la Protezione e la Ricerca Ambientale con nota del 22/06/2017 ha ufficialmente autorizzato in Molise i corsi per il prelievo selettivo degli ungulati esprimendo parere favorevole sulle modalità di svolgimento e sugli argomenti che saranno trattati nei rispettivi moduli indicati dagli AA.TT.CC. regionali.Cristiano Di Pietro
«In merito al programma del corso – precisa il consigliere delegato alla caccia, Cristiano di Pietro – l’Ispra ha ritenuto il percorso didattico proposto dagli Ambiti Territoriali di Caccia coerente con le indicazioni precedentemente fornite dallo stesso Istituto, nonché fedele a quanto disposto dal documento “Linee guida per la gestione degli ungulati”».
Con il via libera dell’Ispra, dunque, la Giunta regionale del Molise a breve delibererà per l’attuazione e i corsi per selecacciatori potranno finalmente iniziare.
«Con l’occasione – continua il consigliere di Pietro – rivolgo ai Presidenti degli AA.TT.CC. di Campobasso, Termoli e Isernia un ringraziamento per il lavoro svolto fin ora per l’avvio dei corsi necessari ad abilitare i cacciatori al prelievo selettivo degli ungulati.
Raccogliamo i frutti dell’intenso lavoro svolto per migliorare e riformare il mondo venatorio molisano, con la speranza di contenere e riportare in equilibrio la popolazione di questa specie problematica cresciuta a dismisura negli ultimi anni. Sebbene siamo a conoscenza dei dati non proprio positivi provenienti dalle altre Regioni che ci hanno preceduto circa l’effettiva risoluzione del problema con questo tipo di caccia individuale, questa resta l’unica strada per ottenere un successivo ampliamento del periodo di caccia in braccata», conclude il consigliere Di Pietro.

La Giunta regionale, inoltre, fa sapere che è stato prorogato il termine di presentazione delle domande di iscrizione per l’annata venatoria 2017/2018. Il nuovo termine è fissato al 20 luglio 2017.

rubriche

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Contrasto all’abbandono incontrollato dei rifiuti, vasta area sequestrata nelle campagne di Campodipietra

Continua l’azione di contrasto della componente forestale dell’Arma dei Carabinieri al fenomeno dell’abbandono incontrollato dei …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: