Home / Politica / Danno erariale, confermata condanna per Di Pietro, Parpiglia e Tedeschi
banner-residenza-samnium

Danno erariale, confermata condanna per Di Pietro, Parpiglia e Tedeschi

E’ stato confermato dalla Corte d’Appello di Roma, il verdetto dei giudici molisani che condannava i consiglieri regionali dell’Italia dei Valori per danno erariale e conseguentemente al rimborso delle somme contestate dalla Corte dei Conti secondo cui, Cristiano Di Pietro e Carmelo Parpiglia (attuali consiglieri regionali) e Cosmo Tedeschi (oggi consigliere comunale a Isernia) “non hanno usato in maniera corretta i finanziamenti previsti, sostenendo spese non riconducibili a esigenze e finalità istituzionali del gruppo consiliare stesso”. E’ stato infatti respinto, dalla Prima Sezione Giurisdizionale centrale d’Appello della Corte dei Conti, il ricorso presentato dal legale dei tre, l’avvocato Salvatore Di Pardo, riguardo le attività politiche condotte in Consiglio regionale nel 2012. I noti esponenti dell’Italia dei Valori dovranno quindi restituire complessivamente importi pari a 40 mila euro, con uno sconto di circa il 10% rispetto alla precedente sentenza.

Cristiano Di Pietro   Carmelo Parpiglia   Cosmo Tedeschi

villa_fata_castropignano

About Redazione

Redazione
redazione@notiziemolise.it

Potrebbe interessarti anche:

Sanità, gestione fallimentare da parte dell’Asrem. Greco (5s) chiede la rimozione del Dg Florenzano

La sanità molisana è sempre più carente: lo testimoniano gli ultimi dati sui Livelli essenziali …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: